Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Libro dei cronisti martiri
 
Libro dei cronisti martiri

I fatti della vita
18/10/2017
• IL 27 OTTOBRE (h 17, in via Dogana 3) MILANO RICORDA IBIO PAOLUCCI, antifascista, deportato, inviato de L'UNITA', direttore del Triangolo rosso, scrittore. Fra gli oratori Armando Spataro, procuratore capo di Torino, e Marco Alessandrini (figlio del magistrato Emilio ucciso da un commando di Prima linea).

17/10/2017
• INPGI / 400 GIORNALISTI SVOLGONO MANSIONI CON QUALIFICHE IRREGOLARI, NON IN LINEA CON L’INQUADRAMENTO CONTRATTUALE.

17/10/2017
• Il Consiglio di Stato autorizza gli incarichi gratuiti. Nuovo ostacolo per i giornalisti negli uffici stampa pubblici.

di Dario Fidora


17/10/2017
• CAMBIA LA TV IN ITALIA, DIVENTA IBRIDA E INTERATTIVA. ARRIVA LO STANDARD HBBTV, CHE FONDE DIGITALE TERRESTRE E internet.

15/10/2017
• FORUM DELLE ASSOCIAZIONI DEI PENSIONATI: un movimento (promosso da Unpit) che punta in alto. Unirsi per contare di più. Quattro le principali priorità individuate dall’assemblea: 1) garantire il mantenimento del potere d’acquisto alle pensioni in essere; 2) salvaguardare le pensioni di reversibilità; 3) mantenere il Servizio Sanitario Nazionale entro l’orbita pubblica; 4) sollecitare una riforma strutturale e organizzativa della Previdenza che dia ai giovani la certezza di poter contare domani su una pensione che consenta loro una vecchiaia dignitosa e, soprattutto, che la stessa conservi, nel tempo, il potere d’acquisto raggiunto negli anni di lavoro. IN CODA LO STATUTO DEL FORUN. TESTI ANCHE IN ALLEGATO (clicca in alto o in basso per scaricare i documenti).

14/10/2017
• Odg: sono 3 i consiglieri nazionali decaduti: Andrea Garibaldi e Marco Mele nel Lazio e Gerardo Bombonato in Emilia Romagna.

di giornalistitalia


13/10/2017
• Il prelievo forzoso sulle pensioni Inpgi è soltanto un’inutile bolla di sapone. La candida confessione della presidente Marina Macelloni alla Camera.

di Romano Bartoloni*/Giornalisti No Prelievo


13/10/2017
• Cumulo professionisti: istruzioni INPS online. Pubblicata la circolare applicativa sul cumulo pensione dei professionisti con contributi anche alle casse private: istruzioni di domanda, requisiti di accesso e calcolo pro quota per i diverse trattamenti.

12/10/2017
• Corte Costituzionale: é legittimo il taglio dei vitalizi dei parlamentari deciso dal Governo Letta per 3 anni dal 2014 al 2016. La sentenza è anche in allegato..

12/10/2017
• GIORNALISTI: TUTTI I NOMI DEGLI ELETTI NEI CONSIGLI REGIONALI E IN QUELLO NAZIONALE. Nel ballottaggio completati i seggi da assegnare negli Ordini territoriali e nel Cnog, convocato a Roma dal 25 al 27 ottobre nella sede di via Sommacampagna per la nomina delle cariche elettive. In ballo una profonda riforma che cambi le regole del governo della professione.

di Gianfranco Sansalone


12/10/2017
• La Cassazione dà torto al Corriere dello Sport che si era opposto ad un'ingiunzione dell'INPGI per 1 milione 83 mila euro per i contributi non pagati sull'aggiornamento professionale dei giornalisti nel periodo novembre 1997 - giugno 2003. IN CODA la sentenza integrale.

di Pierluigi Franz


11/10/2017
• Sentenza bomba 3 ottobre 2017, n. 4614: il Consiglio di Stato condanna a morte le libere professioni. Via libera ai contratti a titolo gratuito per i professionisti. Applicabile la disciplina del Codice dei contratti pubblici. Gli ingegneri sulle barricate.

06/10/2017
• Elezioni Ordine Lombardia: i documenti pubblici del candidato presidente Pierfrancesco Gallizzi, formalmente giornalista professionista, ma dal 2013 non esercita più l'attività giornalistica in via esclusiva. Tutti i testi che lo dimostrano sono disponibili sul sito della Regione Lombardia, ma consultabili con difficoltà. Ecco perché pubblichiamo contratto di assunzione, addendum, accordi integrativi, curriculum e compensi. - di unitasindacalefnsi

05/10/2017
• Presidente Ordine Lombardia: la scelta è tra un giornalista e un non giornalista. Al ballottaggio sono rimasti due candidati in lizza: Alessandro Galimberti e Pierfrancesco Gallizzi. La decisione ai colleghi elettori. Ma non possiamo lasciare l’Ordine agli ordini della politica.

04/10/2017
• ORDINE DEI GIORNALISTI. - BALLOTTAGGIO DEL 9 OTTOBRE 2017 (dalle 9.30 alle 14.30) PER LA ELEZIONE DEI 6 CONSIGLIERI PROFESSIONISTI DEL CONSIGLIO REGIONALE (+ 2 revisori) E DEGLI 8 CONSIGLIERI NAZIONALI DELL'ORDINE. SI VOTA IN VIA VIVAIO 7 (fermata PALESTRO della linea rossa della MM). Domenica 8 ottobre, primo giorno del ballottaggio, hanno votato 440 professionisti (contro i 367 di sette giorni prima): il 5% circa degli aventi diritto. I NOMI DEI CANDIDATI SONO TRASCRITTI SULLA SCHEDA. BASTA SEGNARE UNA X ACCANTO AI NOMI PRESCELTO. Le due liste sono anche in allegato: prima in fondo a questa pagina clicca su CONTINUA e poi, una volta entrato nel testo, clicca in alto a destra per scaricare il documento. APPELLO DI FRANCO ABRUZZO AI GIORNALISTI PENSIONATI E AI GIORNALISTI ATTIVI DECISI A DIFENDERE L'AUTONOMIA E LA TERZIETA' DELL'ORDINE PROFESSIONALE NONCHÈ LE POLITICHE DIRETTE A TUTELARE, CON LE CONQUISTE CONTRATTUALI DEGLI ULTIMI 50 ANNI, LE PRESTAZIONI ATTUALI DELL'INPGI E DELLA CASAGIT SENZA CEDIMENTI AGLI EDITORI. POCHISSIMI GIORNALISTI HANNO VOTATO L'1 E IL 2 OTTOBRE. PER RIPORTARE I GIORNALISTI A VOTARE PER L'ORDINE DOBBIAMO DARE CREDIBILITA' ALLA ISTITUZIONE. VOTIAMO I GIORNALISTI CHE FANNO I GIORNALISTI. IN CODA IL PDF CON LE LISTE di "PRIMA LA PROFESSIONE": PER VINCERE E' DECISIVO VOTARE IN BLOCCO I NOMI DEI NOSTRI CANDIDATI. NON METTIAMO L'ORDINE AGLI ORDINI DELLA POLITICA REGIONALE

02/10/2017
• GIORNALISTI. CONSIGLIO REGIONALE DELL'ORDINE DI MILANO. I RISULTATI DELLE ELEZIONI IN LOMBARDIA. DOMENICA 8 E LUNEDÌ 9 OTTOBRE IL BALLOTTAGGIO. GABRIELE DOSSENA SI È RITIRATO DA CANDIDATO; E AL BALLOTTAGGIO VA GEGIA CELOTTI AL SUO POSTO. NUOVA INFORMAZIONE SPAZZATA VIA. RESISTONO LE LISTE ("PRIMA LA PROFESSIONE") SOSTENUTE DA UNITÀ SINDACALE (Daniela Stigliano leader), MIL (Franco Abruzzo) E SENZA BAVAGLIO (Massimo Alberizzi). I TRE CONSIGLIERI PUBBLICISTI AL GRUPPO NEGRI/GALLIZZI (STAMPA DEMOCRATICA+MLG), CHE IPOTECANO LA PRESIDENZA PER DAVID MESSINA O CESARE GIUZZI. MARTEDI' 3 OTTOBRE LO SPOGLIO DELLE SCHEDE DEI CANDIDATI AL CONSIGLIO NAZIONALE. 1.500 votanti circa su quasi 22mila iscritti all'Albo: un flop amaro.

01/10/2017
• LOMBARDIA. ELEZIONI DELL'ORDINE. Nella prima giornata (domenica 1 ottobre) hanno votato 373 professionisti su 8.283 e 213 pubblicisti su 13.801 aventi diritto al voto. Una percentuale ridicola. LUNEDÌ 2 OTTOBRE si vota dalle 9.30 alle 14.30 in via Vivaio 7/Milano. FRANCO ABRUZZO LANCIA UN APPELLO ai giornalisti in attività e ai giornalisti pensionati: "Votate, bloccate la manovra della Fnsi di impossessarsi dell'Ordine. Gli uomini e le donne della Fnsi hanno gestito l'Inpgi con risultati disastrosi. E poi non ci basta il mancato rinnovo del Contratto di lavoro da 4 anni?". STAMPA LA TUA COPIA DEL VOLANTINO con LE LISTE DI "PRIMA LA PROFESSIONE" GUIDATE DA FRANCO ABRUZZO E ALESSANDRO GALIMBERTI. "Affrontiamo il futuro con fiducia. Votiamo IN BLOCCO le liste di 'Prima la professione'. L'Ordine è il luogo delle competenze e delle regole. Servono UOMINI E DONNE con alto senso della dignità e del ruolo. Non diamo spazio a mezz’uomini, ominicchi, pigliainculo e quaquaraquà. Le parole di Sciascia sono sempre attuali”. LISTE IN ALLEGATO.

30/09/2017
• LOMBARDIA. L’1 (dalle 10 alle 13) e il 2 ottobre (dalle 9.30 alle 14.30) i giornalisti chiamati a votare per il rinnovo delle cariche del Consiglio nazionale e dei Consigli regionali. L'8 e il 9 ottobre il ballottaggio. IN ALLEGATO LE LISTE DI "PRIMA LA PROFESSIONE" GUIDATE DA FRANCO ABRUZZO E ALESSANDRO GALIMBERTI + le regole delle elezioni.- IN CODA il bilancio dei 18 anni di presidenza di Franco Abruzzo all'Ordine di Milano con una intervista di Romano Pitaro. APPUNTAMENTO IN VIA VIVAIO 7.

29/09/2017
• ELEZIONI 2017 - LISTE DI 'ORDINE: PRIMA LA PROFESSIONE'. -
Ordine dei Giornalisti della LOMBARDIA - Elezioni 2017 (Urne in via Vivaio 7/Milano - Domenica 1 ottobre si vota dalle 10 alle 13 mentre lunedì 2 ottobre si vota dalle 9.30 alle 14.30, istruzioni qui sotto). - Il ballottaggio è fissato per domenica 8 e lunedì 9 ottobre (stessi orari) – In Lombardia è battaglia all'arma bianca. Franco Abruzzo e Alessandro Galimberti guidano le liste di “ORDINE: PRIMA LA PROFESSIONE” per il Consiglio nazionale e per il Consiglio regionale, sostenute da Unità sindacale, MIL e Senza Bavaglio. Deontologia, equo compenso, formazione, lotta all'abusivato, difesa delle pensioni di oggi e di domani, politiche a sostegno dei “soggetti deboli” i punti centrali del programma. Bisogna impedire ai “cacicchi” del sindacato di impossessarsi dell'Ordine dopo la gestione fallimentare dell'Inpgi e della stessa Fnsi, che da anni non riesce a rinnovare il contratto di lavoro e a tutelare i giornalisti free lance. APPELLO DI FRANCO ABRUZZO ai giornalisti pensionati, ai giovani giornalisti e ai giornalisti a vario titolo vittime delle politiche suicide e arrendevoli del sindacato: "Diamo una botta ai signori delle tessere e degli inciuci con gli editori. VOTATE IN BLOCCO I NOSTRI CANDIDATI". (IN ALLEGATO LE LISTE)


28/09/2017
• ELEZIONI DELL'ORDINE. FRANCO ABRUZZO RIVOLGE UN APPELLO AI GIORNALISTI PENSIONATI E A QUELLI ATTIVI (tra i quali tanti ex praticanti d'ufficio) PERCHE' SOSTENGANO LE LISTE "PRIMA LA PROFESSIONE". PIU' VOTI PER DIFENDERE IL PRESENTE E IL FUTURO DEI GIORNALISTI.

28/09/2017
• MILANO. Elezioni Ordine. Giornalisti veri: tutti i candidati di 'Prima la Professione'! Ecco i (brevi) profili e i volti di donne e uomini delle liste sostenute da Unità Sindacale, Movimento Informazione e Libertà (MIL) e Senza Bavaglio.

27/09/2017
• MILANO. Elezioni Ordine: Prima la Professione! L’impegno dei candidati in 10 punti: difesa del giornalismo e pulizia degli Elenchi, un Fondo anti-querele, la battaglia per l’Equo compenso e una vera formazione continua. Ecco quello che si impegnano a fare i candidati di "Prima la professione".

24/09/2017
• INPGI. PENSIONI & PRELIEVI PER VIA AMMINISTRATIVA E NON PER VIA PARLAMENTARE. 21.9.2017: va in scena alla Commissione Bicamerale Parlamentare di controllo sulle attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale l'attacco di Concetta Ferrari, dg del Ministero del Lavoro, a Franco Abruzzo (presidente di Unpit). La colpa di Abruzzo? "Ha fatto impugnare quella che è la delibera su un contributo che non è di solidarietà ma è di straordinarietà". Eppure Abruzzo si muove in linea con numerose sentenze della Cassazione che negano al Cda dell'Inpgi il potere di imporre prestazioni patrimoniali (potere che appartiene solo alle Camere ex art. 23 Cost.). Abruzzo, quindi, chiede una legge e in sostanza un dibattito in Parlamento sul futuro dell'Inpgi, non escludendo il suo passaggio all'Inps. Tesi esposte in sede informale anche alla Commissione Lavoro della Camera.


di Pierluca Danzi


22/09/2017
• Previdenza. L' audizione del direttore del Lavoro, Concetta Ferrari. Casse e spending, ministeri divisi (anche sui pensionati nei Cda). IN CODA IL VIDEO

22/09/2017
• Concetta Ferrari, avversario imbattibile: con un intervento alla Camera di due minuti mette i pensionati k.o. (IN CODA IL VIDEO)
di Salvatore Rotondo/Giornalisti No Prelievo


21/09/2017
• “Press Freedom Under Threat”. OSSIGENO all’Università di Ghent (Belgio) il 10 ottobre. Un seminario internazionale rivolto a studenti e giornalisti sugli strumenti per monitorare gli attacchi contro gli operatori dei media.

21/09/2017
• EDITORIA. DIFFAMAZIONE, SEQUESTRATO E OSCURATO SITO WEB A SIRACUSA,

21/09/2017
• INPGI. CAMERA DEI DEPUTATI. MINISTERO DEL LAVORO: "RICHIAMI A NORMATIVE DIFFERENTI RISCHIANO DI SFASCIARLO". In coda le sentenze della Cassazione che il Ministero del Lavoro non ha letto. (in coda il video)

21/09/2017
• Il Gazzettino festeggia i 130 anni di vita e si rinnova: tutto a colori, nuovi grafica, formato e contenuti. Il direttore Papetti: in un mercato difficile il marchio è il valore aggiunto.

21/09/2017
• Bilancio positivo per il primo anno de ‘La Verità’. Che rilancia con una collana di libri e una piattaforma digitale pay per use.

21/09/2017
• Corecom Lazio: iniziativa per operatori dell'informazione disoccupati. Al via i bandi per i corsi gratuiti del Co.Re.Com Lazio per la riqualificazione di giornalisti e operatori dell’informazione. C'è tempo fino al 20 ottobre per le domande.

20/09/2017
• GIORNALISTI. AGRIGENTO. ASPIRANTI PUBBLICISTI NON PAGATI, GIP AL PM: "INDAGARE PER ESTORSIONE L'EDITORE E IL DIRETTORE DI UNA TESTATA GIORNALISTICA ONLINE DI CAMMARATA". L'ACCUSA E' DI AVERE COSTRETTO I COLLABORATORI A SIMULARE DI AVERE RICEVUTO I COMPENSI CHE E' NECESSARIO DICHIARARE PER POTERSI ISCRIVERE ALL'ALBO".

20/09/2017
• Assemblea Askanews: allarme e preoccupazione per la Cigs. Chiesto un incontro con l'azionista di riferimento, Luigi Abete.

20/09/2017
• Avrebbero ricevuto milioni di euro dei fondi per l’editoria pur non avendone le credenziali. Per questo la Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per cinque persone, tra cui il direttore ed editore del Corriere Laziale, Eraclito Corbi, accusati di concorso in truffa aggravata.

19/09/2017
• Arriva l’edizione italiana di Forbes. Dal 9 ottobre sul web e dal 24 nelle edicole. Editore Blue Financial Communication di Denis Masetti. Direttore Alessandro Rossi.

19/09/2017
• Inpgi: per i precari salasso contributivo.

di unsic


18/09/2017
• CIVILTA' SOCIAL. A Roma "laboratorio di idee" al G7 dell'avvocatura. Cooperazione internazionale per arginare l'odio in Rete.

di Alessandro Galimberti/ilsole24ore


18/09/2017
• INPGI. CUMULO DEI CONTRIBUTI tra la gestione principale (giornalisti dipendenti) e la gestione separata (giornalisti autononi). Interrogazione di 16 deputati (prima firmataria Marialuisa Gnecchi, Pd) di tutti gli schieramenti politici al Ministro del Lavoro "per sapere se non ritenga di intervenire affinché l'Inpgi proceda ad emanare le disposizioni applicative della norma di cui alla legge di bilancio 2017, e in particolare a risolvere il problema degli iscritti all'Inpgi2, perché possa realizzarsi il cumulo dei contributi e non rimanga con Inpgi1 un'unica possibilità, ovvero la ricongiunzione onerosa".

18/09/2017
• Stati Uniti e Regno Unito al contrattacco sugli influencer: più chiarezza verso i consumatori nel distinguere i consigli dalle pubblicità social. (In italia regna il silenzio).

16/09/2017
• Inpgi, sulla ex fissa la Federazione della stampa faccia il suo dovere.

di Roberto Carella/ex Cda Inpgi


16/09/2017
• INPGI/2. Pierluigi Franz a Marina Macelloni: "Verificare l'eventuale applicabilità anche alle giornaliste lavoratrici autonome iscritte alla Gestione Separata di una legge poco nota che consente alle giornaliste iscritte all'INPGI/1 di avere 5 mesi di contributi figurativi in caso di maternità fuori dal rapporto di lavoro".

15/09/2017
• Sole 24 Ore, i pm chiedono altri sei mesi per le indagini. La Procura di Milano ha richiesto la proroga per l'inchiesta sui conti del gruppo che vede inquisite 10 persone, tra cui l'ex direttore Napoletano, per false comunicazioni sociali.

14/09/2017
• Gli investimenti pubblicitari a luglio calano del 7.3% (-12.3% senza search e social), nei primi sette mesi flessione contenuta all’1.2%. Male tutti i mezzi tranne radio, transit e go tv. I dati Nielsen.

14/09/2017
• Comunicato Inpgi 2. Pensioni più alte del 30% (con contributi maggiorati a carico degli iscritti e degli editori) e maggiori tutele di welfare. Casagit senza oneri per 6.000 giornalisti in difficoltà (con una spesa annuale di 3 milioni di euro, 500 euro pro capite), tutela della maternità a rischio e trattamento di disoccupazione per i CO.CO.CO. Le misure approvate dal Comitato amministratore (assenti i due rappresentanti ministeriali) andranno a regime solo dopo la prescritta approvazione da parte dei Ministeri vigilanti. IN CODA tutti i particolari della 'manovra' (che rafforza i conti Casagit).

12/09/2017
• In pensione a 70 anni: il requisito trappola. Gli attuali requisiti per l'accesso alla pensione, previsti dalla Riforma Fornero, prevedono un importo minimo di assegno maturato, diversamente si resta al lavoro oltre i 70 anni.

di pmi


12/09/2017
• PARLAMENTO UE APPROVA WIFI4EU, WEB GRATIS IN SPAZI PUBBLICI DELLE CITTÀ EUROPEE. OLTRE 6.000 ZONE LIBERE SENZA PUBBLICITÀ E CON TUTELA DELLA PRIVACY.

12/09/2017
• La classifica dei 15 quotidiani più diffusi a luglio (carta+digitale) elaborata sui dati Ads. Corriere, Repubblica e Stampa stabili. Cala il Sole (-2%). Bene gli sportivi trascinati dal calciomercato: +13,6% Gazzetta, +5,8% CorSport, + 9,4% Tuttosport.

12/09/2017
• UFFICI STAMPA PUBBLICI. L'atto di indirizzo della ministra Madia sui profili professionali dei giornalisti nel pubblico impiego è solo un puto di partenza. C'è da superare la granitica diffidenza dei burocrati che avvertono i giornalisti come un corpo estraneo. Sull'applicazione del contratto Fnsi-Fieg la Sicilia ha fatto da apripista sin dal lontano '96, un'esperienza positiva della quale il sindacato deve fare tesoro nell'imminente confronto con l'Aran. - di Francesco Di Parenti/Presidente Gus Sicilia

11/09/2017
• Pensioni di platino: ai dipendenti parlamentari il quadruplo del versato.

10/09/2017
• Nasce Sport Style Magazine. La nuova pubblicazione bimestrale di Milano Fashion Library, prodotta e distribuita in accoppiata al nuovo Soccer Illustrated, tratterà tutte le discipline sportive più seguite o praticate in Italia. Previsto un forte sviluppo digitale mobile di sito e social. In edicola nella seconda parte del mese di ottobre.

Vai ai Fatti della vita »
Tutti i giornali del mondo Rassegne stampa

Oggi nel mondo

    In primo piano
    LA CASSAZIONE CONFERMA LA DELIBERA DELL’ORDINE DI SICILIA: «I PAGAMENTI IN CONTANTI AI COLLABORATORI NON ESISTONO».


    17.10.2017 - «Una decisione storica, un passo avanti fondamentale contro i ricatti, lo sfruttamento selvaggio dei collaboratori e le iscrizioni irregolari al nostro albo». Così l’Ordine dei giornalisti della Sicilia definisce la sentenza della Corte di Cassazione, che ha stabilito il principio secondo cui i versamenti in contanti dei compensi agli aspiranti giornalisti pubblicisti non dimostrano «la “regolarità” della retribuzione» ed è «quindi plausibile la simulazione, in tutto o in parte, del pagamento». Con la sentenza 24345/17, la seconda sezione civile del Supremo Collegio ha confermato una delibera  del Consiglio dell’Ordine siciliano, respingendo la richiesta di iscrizione …

    Continua »

    Ordine giornalisti Giornalismo - Giurisprudenza
    CONSIGLIO DELL'ORDINE DEI GIORNALISTI DELLA LOMBARDIA: ALESSANDRO GALIMBERTI PRESIDENTE (6 voti su 9). Vicepresidente Francesco Caroprese (3 voti), tesoriere Franco Ordine (6 voti), segretario Lucia Bocchi (7 voti).

    TESTO IN http://www.odg.mi.it/attivit%C3%A0-e-iniziative-ordine-lombardia/consiglio-regionale-dellordine-alessandro-galimberti-presiden

      Diffamazione, la Corte Edu condanna l'Irlanda: «Multe sproporzionate ai media violano la libertà di espressione». I risarcimenti esageratamente elevati "possono avere un effetto negativo sulla libertà di stampa", ricordano i giudici di Strasburgo ribadendo un principio ormai consolidato. Il tribunale nazionale aveva imposto un risarcimento alla vittima di diffamazione da 1,25 milioni di euro.

    Continua » Continua »

    INPGI 1 e 2 Tesi di laurea sul giornalismo
    INPGI/ Pensioni (e contributi di solidarietà) tra Parlamento, Ministeri vigilanti (Economia e Lavoro), Corte costituzionale, Cassazione, sezioni Lavoro dei Tribunali e Corte dei Conti. Giurisprudenza minima ragionata dal 2002 in poi.

    RICERCA DI FRANCO ABRUZZO /presidente di Unpit

    TESTO IN ALLEGATO. CLICCA IN ALTO O IN BASSO PER SCARICARE IL DOCUMENTO.



     

      Libertà stampa. Bando di Ossigeno per premi a tesi di laurea o di dottorato. E' alla seconda edizione il Premio Mario Paolo Grego. Possono partecipare studenti di ogni università dell’Unione Europea. La consegna dei materiali entro il 30 settembre 2017.


    OSSIGENO, ROMA 28 GIUGNO 2017 – L’Associazione Ossigeno per l’Informazione Onlus indice la seconda edizione del Premio Mario Paolo Grego e, in questo ambito, bandisce un concorso per l’assegnazione di 2 (due) premi per tesi di laurea o di dottorato che vertono sulle …

    Continua » Continua »

    Storia del giornalismo
    “Il Sole 24 Ore” del 12 gennaio 1999. Anno giudiziario - Nelle relazioni dei Pg delle 26 corti d'Appello i richiami all'emergenza degli ingressi clandestini.
    IMMIGRAZIONE, È “ALLARME GENERALE” - Il Pg dell'Aquila ha evocato la mano di un "grande vecchio" planetario: “Appare fondata la tesi di chi sostiene che si tratti di una vera e propria invasione dell'Europa voluta e finanziata da centrali operative internazionali allo scopo di determinare col tempo l'ibridazione dei popoli e delle religioni, onde possano realizzarsi più facilmente e più compiutamente progetti di dominio universale”.

    di FRANCO ABRUZZO


    MILANO - I mali d'Italia sono figli dell'immigrazione extracomunitaria e probabilmente un "grande vecchio" guida l'ibridazione dei popoli europei, ma anche il Parlamento ha le sue colpe varando soltanto leggi garantiste e permissive che non tutelano le vittime delle violenze. …

    Continua »

    Unione europea - Professioni Editoria - Web
    L'indagine. Parte la valutazione. Focus della Ue sull'accesso alle professioni. Sotto osservazione finiscono gli ostacoli ancora presenti nelle legislazioni dei Paesi europei

    di Marina Castellaneta – Il Sole 24 Ore 3/10/2013

    Parte la valutazione sui sistemi di accesso alle professioni regolamentate voluta dalla Commissione europea. Un percorso a tappe che, nell'intenzione di Bruxelles, dovrebbe servire a individuare gli ostacoli esistenti - ancora troppi - in materia di accesso ad alcune professioni. La tabella di marcia è stata illustrata oggi dalla Commissione Ue …

      Il problema: i giganti di Internet e dei social network offrono gratis articoli dei giornali e i incassano i profitti della pubblicità. - "Tassate Google per le notizie" - La richiesta di Murdoch e del gruppo tedesco Springer, l' Europarlamento ne discute

    di PAOLO MASTROLILLI/lastampa

     


    31.7.2017 - Imporre una tassa a Google News, per farle pagare gli articoli degli altri media che offre gratis online ai propri utenti. È l' ultima proposta avanzata in Europa, nell' ambito della discussione per riequilibrare il mercato …

    Continua » Continua »

    FNSI-Giornalismo dipendente
    EX FISSA: PER CASO LA FIEG NON VUOLE PAGARLA PIU'? Domanda collegata all'intervento di Raffaele Lorusso (segretario generale Fnsi) al Consiglio nazionale Ungp del 5 luglio 2017. Lorusso ha dichiarato che, se la FIEG non mantenesse più il patto di versare all'INPGI somme sufficienti a garantire puntualmente il previsto pagamento rateale dell'EX FISSA a circa 1500 giornalisti in lista d'attesa (alcuni dei quali già da 8 anni), la Federazione Nazionale della Stampa affiancherà in tribunale i colleghi interessati con propri legali contro la FIEG.

    di Pierluigi Franz

     


    29.7.2017 - Il Segretario della FNSI Raffaele Lorusso ha di recente dichiarato al Consiglio Nazionale dell'UNGP - Unione Nazionale Giornalisti Pensionati - che, se la FIEG non mantenesse più il patto di versare all'INPGI somme sufficienti a garantire puntualmente il previsto pagamento rateale dell'EX FISSA a circa 1500 giornalisti in lista d'attesa …

    Continua »

    TV-Radio Diritto di cronaca
    RAI. USIGRAI: in un ACCORDO SINDACALE appena firmato SULL'UTILIZZO DEL web E DEI SOCIAL c'è IL NO AI MESSAGGI DI ODIO.


    ROMA, 15 dicembre 2016.  - NO AI MESSAGGI CHE CONTENGONO ODIO. L'USIGRAI È CONVINTA DA SEMPRE CHE IL RILANCIO DELLA RAI SERVIZIO PUBBLICO PASSI PER LA QUALITÀ DEL PRODOTTO …

      Imposimato fake news e false verità dall’analogico al digitale poco cambia

    by Maria Pia Rossignaud/mediaduemila


    TESTO IN

    Continua » Continua »

    Sentenze Premi
    PREVIDENZA IN TRINCEA. Tre sentenze (testi in coda) della sezione Lavoro della Cassazione bocciano inesorabilmente il contributo di solidarietà varato dopo il 2007 dalla Cassa dei dottori commercialisti e che il CdA dell'Inpgi "fattosi Parlamento" vuole introdurre illegalmente sugli assegni di 6.554 giornalisti in quiescenza con redditi superiori ai 38mila euro all'anno. L'Istituto prevede così di risparmiare complessivamente circa 19 milioni di euro nel prossimo triennio. Anche i Ministeri dell'Economia e del Lavoro hanno bocciato il prelievo introdotto dall'Inpgi nella riforma varata il 27 luglio 2015. Pesa anche la mancanza di un quadro normativo ad hoc. L'ultima parola, comunque, spetta a Padoan e Poletti. (Franco Abruzzo/presidente dell'Unpit: "E' l'ora di cacciare Fnsi e Fieg dal Cda dell'ente. I giornalisti pensionati devono confluire nell'Unpit o in Puntoeacapo. Basta con la Fnsi, che non li tutela!").

    di Pierluigi Franz


    25.9.2016 - Nell'ultima bozza della riforma delle pensioni INPGI, che doveva restare “segreta”, ma che è scaricabile sia dal sito della FNSI

      Lampedusa. Seconda edizione del Premio giornalistico internazionale Cristiana Matano. ECCO I VINCITORI.


    28.7.2017 - Si è svolta a Lampedusa, l’8 e il 9 luglio scorso, la seconda edizione del Premio giornalistico internazionale Cristiana Matano, intitolato alla giornalista professionista di origine campana (ma siciliana d’adozione) prematuramente scomparsa e che oggi riposa nella maggiore delle isole Pelagie. “L’abbraccio di Lampedusa, terra di bellezze e solidarietà” era il tema del concorso organizzato dall’Associazione Occhibluonlus e riservato ai giornalisti italiani iscritti all’Ordine e ai giornalisti stranieri autori di articoli, inchieste e servizi contenenti testimonianze e fatti inerenti ai valori della solidarietà, della tolleranza, dell’integrazione e della convivenza civile. Il premio è stato organizzato con il patrocinio e il contributo dell’Ordine dei Giornalisti, della Fnsi, dell’Associazione della Stampa siciliana e di Palermo. 

    Continua » Continua »

    Carte deontologiche Riforma professione
    Importante sentenza della Cassazione in tema di art. 21 della Costituzione sul diritto di critica ad un libro. Capovolti i principi affermati dalla magistratura milanese che non aveva ravvisato nel volume un'opera o inchiesta giornalistica, ma un'opera artistico-letteraria che godeva dell'esimente della libera manifestazione del pensiero. Si tratta del libro "Falce e Carrello - Le mani sulla spesa degli italiani", edito da Marsilio.


    CASSAZIONE Sez. PRIMA CIVILE, Sentenza n.22042 del 31/10/2016 (Presidente RAGONESI VITTORIO  Relatore LAMORGESE ANTONIO PIETRO) - TESTO IN

      Riforma dell' Ordine al traguardo. Pubblicato il decreto legislativo n. 67/2017 (testo in coda).


    Roma, 20 maggio 2017 - È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 115 di ieri ed è in vigore da oggi il decreto legislativo 67/17 (testo in coda) avente per oggetto la revisione della composizione e delle competenze del Consiglio nazionale dell' Ordine dei giornalisti. In base alle nuove disposizioni, fra l' altro, il Consiglio nazionale sarà composto da non più di sessanta membri, di cui due terzi professionisti …

    Continua » Continua »

    Deontologia e privacy
    NUOVO REGOLAMENTO DELLE FUNZIONI DISCIPLINARI DELL'ORDINE DEI GIORNALISTI.

    TESTO IN ALLEGATO. CLICCA IN ALTO O IN  BASSO PER SCARICARE IL DOCUMENTO.

    Continua »

    Dibattiti, studi e saggi
    LEGGE ELETTORALE. IL MATTARELLUM E' BASATO SULLA RIPARTIZIONE DEL 75% DEI SEGGI CON IL SISTEMA MAGGIORITARIO E IL RESTANTE 25% CON IL PROPORZIONALE, IL RECUPERO PROPORZIONALE DEI PIŮ VOTATI NON ELETTI PER IL SENATO, ATTRAVERSO UN MECCANISMO DI CALCOLO DENOMINATO "SCORPORO". LA LEGGE PREVEDE ANCHE UNA SOGLIA SI SBARRAMENTO DEL 4% MA SOLO ALLA CAMERA. TALLONE D'ACHILLE: NON GARANTISCE MAGGIORANZE CERTE.


    Continua »


    Corte di Strasburgo
    .Le sentenze della Corte Strasburgo sul giornalismo, raccolte da Franco Abruzzo, si possono leggere......


     


    Continua »


    Lavoro. Leggi e contratti
    La Corte Suprema di Cassazione, con la sentenza n. 25554 del 2016, ha stabilito che il licenziamento collettivo è illegittimo se viene intimato senza la precisa indicazione dei criteri di scelta dei lavoratori da licenziare.

    Continua »


    CASAGIT
    CONVENZIONE INPGI/CASAGIT - NASCE UN NUOVO PROFILO DI ASSISTENZA SANITARIA PER I GIORNALISTI INPGI2 A BASSO REDDITO. Contributo (dell'Istituto) di 500 euro procapite per 6mila iscritti all'Albo: si tratta di una fascia di lavoratori che ha una media reddituale, negli ultimi 3 anni, che oscilla tra i 2.100 euro e 30.000 euro annui. Si attende l'ok dei Ministeri vigilanti.

    Continua »

    Dispensa telematica per l’esame di giornalista
    18/10/2017
    • FRANCO ABRUZZO/MANUALE DI BASE. La legge professionale dei giornalisti aggiornatissima con la normativa di riforma del 2011/2012 e del 2016/2017 (+ il regolamento sulla formazione continua + il regolamento per i ricorsi innanzi al Consiglio nazionale di disciplina).

    05/08/2017
    • I giornalisti professionisti e pubblicisti che intendano candidarsi nelle elezioni al prossimo Consiglio Nazionale dell'Ordine "devono essere titolari di una posizione previdenziale attiva presso l'Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani (INPGI)".Lo prevede il nuovo testo dell'art. 16 della legge 3 febbraio 1963, n.  69 (Ordinamento  della  professione  di giornalista), modificata dall'articolo 1 del  Decreto Legislativo 15 maggio 2017 n. 67.

    17/07/2017
    • Le sanzioni pecuniarie eccessive a carico dei cronisti sono contrarie alla normativa e alla giurisprudenza della CEDU e producono il chilling effect (=effetto dissuasivo) sulla libertà di stampa. Condannata la Romania a versare a una giornalista 14mila euro per i danni materiali, nonché 4.500 euro per i danni non patrimoniali e 3.369 euro per le spese legali.

    di Marina Castellaneta*


    21/06/2017
    • LA CRONISTORIA DELLA VICENDA SOPAF/INPGI DAL 2009 AD OGGI.

    16/06/2017
    • CEDU.STRASBURGO – SENTENZE. La Convenzione e la Corte europea dei diritti dell’uomo ampliano il diritto di cronaca (“dare e ricevere notizie”) e proteggono il segreto professionale dei giornalisti.No alle perquisizioni in redazione! Il giudice nazionale deve tener conto delle sentenze della Corte europea dei diritti dell'uomo ai fini della decisione, anche in corso di causa, con effetti immediati e assimilabili al giudicato: è quanto stabilito
    dalla Corte di cassazione con la sentenza n. 19985 del 30/9/2011. (In coda la raccomandazione R7/2000 sul segreto professionale dei giornalisti approvata dal Consiglio d’Europa). Il Consiglio d’Europa, nella raccomandazione R(2000)7 sulla tutela delle fonti dei giornalisti, ha scritto testualmente: «L'articolo 10 della Convenzione, così come interpretato dalla Corte europea dei Diritti dell'Uomo, s'impone a tutti gli Stati contraenti». Su questa linea si muove il principio affermato il 27 febbraio 2001 dalla Corte europea dei diritti dell’uomo: ”I giudici nazionali devono applicare le norme della Convenzione europea dei Diritti dell'Uomo secondo i principi ermeneutici espressi nella giurisprudenza della Corte europea dei Diritti dell'Uomo” (in Fisco, 2001, 4684). Questo assunto è condiviso pienamente dalla Corte costituzionale: le sentenze di Strasburgo hanno un peso ineludibile nel sistema giudiziario italiano. Si legge nella sentenza 39/2008 della Consulta: “Questa Corte, con le recenti sentenze n. 348 e n. 349 del 2007, ha affermato, tra l'altro, che, con riguardo all'art. 117, primo comma, Cost., le norme della CEDU devono essere considerate come interposte e che la loro peculiarità, nell'ambito di siffatta categoria, consiste nella soggezione all'interpretazione della Corte di Strasburgo, alla quale gli Stati contraenti, salvo l'eventuale scrutinio di costituzionalità, sono vincolati ad uniformarsi…Gli Stati contraenti sono vincolati ad uniformarsi alle interpretazioni che la Corte di Strasburgo dà delle norme della Cedu (Convenzione europea dei diritti dell’Uomo)”. Dal 1° dicembre 2009 la Carta dei diritti fondamentali della Ue e la Convenzione europea dei diritti dell’uomo (Cedu) fanno parte della Costituzione europea (Trattato di Lisbona) e sono direttamente applicabili dai giudici e dalle autorità amministrative italiani.

    di FRANCO ABRUZZO
    (dal 1989 al 2007 presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Lombardia)


    15/06/2017
    • Jobs Act autonomi operativo: da oggi più tutele per i professionisti. Guida a tutte le novità sulle tutele per malattia, maternità e pagamenti ritardati. Spazio al lavoro agile.

    di leggioggi


    03/03/2017
    • Facebook: no al diritto di cronaca per un post vero ma con elementi lesivi dell’onore. .

    02/02/2017
    • DIRITTO & WEB/ - Diffamazione «attenuata» se via Facebook

    di Alessandro Galimberti/ilsole24ore


    08/01/2017
    • Ma la leva militare è ancora obbligatoria? Sì, anche se è stata sospesa oltre 10 anni fa. Tra commenti sui social network e disegno di legge presentato dalla Lega, sulla leva militare obbligatoria, la confusione regna massima nel Paese ed i siti che diffondono bufale raggiungono picchi di contatti elevatissimi.

    di Dr. Mauro Finiguerra/puntosanremo


    08/01/2017
    • La Corte costituzionale, come funziona e su cosa decide. Le sentenze attese nel gennaio 2017 (In Tema n. 12).

    - di blog.openpolis


    08/01/2017
    • Processo amministrativo, addio alla carta: ricorsi e atti "online-only". Dal 1° gennaio operative le nuove norme per le cause al Tar e Consiglio di Stato. Copia cartacea di cortesia in vigore fino al 2018, dododiché andrà definitivamente in pensione. Pec e firma digitale obbligatori per gli avvocati. E per i cittadini "totem" telematici nei tribunali.

    di Mila Fiordalisi/corrierecomunicazione.


    17/12/2016
    • LA CRESCITA DELLA COMUNICAZIONE ONLINE SECONDO IL 50° RAPPORTO CENSIS.

    di odg.it


    16/12/2016
    • RAPPORTO ADEPP. Professioni, redditi in caduta dal 2005. IN CODA il primo rapporto sulla previdenza privata

    di Federica Micardi/ilsole24ore


    29/09/2016
    • La Riforma Costituzionale del Governo Renzi.

    di wikiversity


    21/06/2016
    • PREVIDENZA DEI GIORNALISTI. L'Inpgi tra pubblico e privato con la Cassazione che smentisce se stessa ignorando leggi e Consulta in tema di libertà di cumulo. Dopo la sentenza 12671/2016, i giornalisti iscritti all'Inpgi sono cittadini di serie B rispetto ai cittadini comuni iscritti all'Inps, agli avvocati e ai ragionieri che possono cumulare in base all'articolo 72 della legge n. 388/2000, all'articolo 19 della legge n. 113/2008 nonché alla sentenza n. 437/2002 della Corte costituzionale. La Corte costituzionale, con la sentenza 437/2002, ha limitato l’autonomia delle Casse, ritenendo prevalente il diritto all’uguaglianza sulle esigenze di bilancio. La Cassazione, appropriandosi dei poteri parlamentari e di quelli della Consulta, nega che l'Inpgi figuri tra gli enti sostitutivi dell'Inps, circostanza affermata dalla legge 1564/1951 e ribadita dalla legge 388/2000. Uno straripamento abnorme del potere interpretativo delle norme". L'articolo 15 del Regolamento dell'Istituto pone alla libertà di cumulo il tetto dei 21.927,03 euro lordi annui.

    RICERCA DI FRANCO ABRUZZO*


    Vai a Dispensa telematica per l’esame di giornalista »
    Social Network - RSS
      

    Walter Tobagi giornalista
    Parte I-II-III Le immagini

    Notizie di Ossigeno

      Attualità
      17/10/2017
      • BOLDRINI: "L'ORDINE GIORNALISTI AGISCA CONTRO I MISTIFICATORI: NON MI FACCIO INTIMIDIRE DA IMPRENDITORI DELLA DISINFORMAZIONE".

      17/10/2017
      • IMMOBILI INPGI / PROSEGUE IL PIANO VENDITE. RISULTATI POSITIVI ANCHE DALLA SECONDA TRANCHE.

      17/10/2017
      • Odg regionali, ecco i nuovi vertici. Dodici Consigli regionali dell'Ordine dei giornalisti hanno già provveduto ad eleggere i nuovi organismi dirigenti. Mancano all'appello Veneto, Valle D’Aosta, Lazio, Emilia Romagna, Molise e Sicilia, i cui Consigli si insedieranno nei prossimi giorni. In Trentino Alto Adige e Sardegna si voterà l'anno prossimo.

      16/10/2017
      • ROMA. Il governo impugna la norma regionale sul CNLG da applicare ai colleghi dell’ufficio stampa.

      16/10/2017
      • Un’alleanza per la coesione sociale e le soluzioni adottate in Europa per far fronte alla povertà sono gli argomenti al centro di RegionEuropa, il settimanale europeo della Tgr a cura di Dario Carella,in onda domenica 15 ottobre dalle 11,30 a mezzogiorno su Rai Tre ed in live streaming sul web.

      16/10/2017
      • Cassazione: i permessi della legge 104 non penalizzano il lavoratore nel computo delle ferie.

      16/10/2017
      • Morta nell’esplosione della sua auto la giornalista maltese Daphne Caruana Galizia. Nelle sue inchieste aveva accusato il governo dell’isola di corruzione.

      16/10/2017
      • RAI. COMITATO PER L'INFORMAZIONE PUBBLICA: "DARE CERTEZZE AI 253 IDONEI DEL CONCORSO NAZIONALE. LA GRADUATORIA 2015 RESTI UNICO RIFERIMENTO PER LE ASSUNZIONI".

      16/10/2017
      • RAI. COMITATO PER L'INFORMAZIONE PUBBLICA: "DARE CERTEZZE AI 253 IDONEI DEL CONCORSO NAZIONALE. LA GRADUATORIA 2015 RESTI UNICO RIFERIMENTO PER LE ASSUNZIONI".

      16/10/2017
      • INFORMAZIONE. LA GIORNATA MONDIALE PER METTERE FINE ALL'IMPUNITA' PER I CRIMINI CONTRO I GIORNALISTI INDETTA DALL'ONU, CHE RICORRE IL 2 NOVEMBRE, IN ITALIA SARA' CELEBRATA A ROMA PER INIZIATIVA DI OSSIGENO PER L'INFORMAZIONE E DELL'ASSOCIAZIONE STAMPA ROMANA IL 23 E IL 30 OTTOBRE CON DUE CONVEGNI ACCREDITATI COME CORSI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER GIORNALISTI (6 CREDITI PER CIASCUN CORSO, ISCRIZIONI A TITOLO GRATUITO SU PIATTAFORMA SIGEF, ENTI TERZI).

      16/10/2017
      • Cassazione: carcere e multa per chi guarda Sky con una scheda “abusiva”.

      di lastampa.it


      14/10/2017
      • Sentenza della Corte d'appello di Roma. Contributi agli addetti stampa: l'omissione costa 200 mila euro. Il Comune di Brescia deve versarli all'ente di previdenza dei giornalisti. La vicenda risale a prima del 2010.

      14/10/2017
      • Il governo ha deciso che gli incentivi per la pubblicità sui giornali riguarderanno anche i giornali online.

      14/10/2017
      • Cassazione: dopo 16 anni l'ex Direttore de La Stampa Marcello Sorgi non dovrà risarcire nulla ad un presunto fiancheggiatore delle Brigate Rosse che chiedeva un indennizzo di ben 260 mila euro per diffamazione. IN CODA L'ORDINANZA.

      13/10/2017
      • MILANO. ELEZIONI ORDINE. Guido Besana a Franco Aruzzo: "'Nuova Informazione' non ha dato alcun consenso tacito alla lista 'Prima la professione'".

      Vai a Attualit� »

      Scuole di Giornalismo e Università
      03/03/2017
      • 8 MARZO/LE GIORNALISTE CONTINUANO AD ESSERE PENALIZZATE. Nel 2016 le giornaliste dipendenti hanno guadagnato in media meno dei colleghi maschi. Le giornaliste co.co.co di più

      12/01/2017
      • Al via la terza edizione del premio “Finanza per il sociale”, dedicato ai giornalisti praticanti e allievi delle scuole di giornalismo. L’iniziativa ha l’obiettivo di premiare il migliore articolo o servizio audio/video che abbia affrontato il ruolo dell'educazione finanziaria e al risparmio come strumento di inclusione sociale. IN CODA IL BANDO.

      26/12/2016
      • Nuovo "Quadro di indirizzi" per il riconoscimento, la regolamentazione e il controllo delle scuole di formazione al giornalismo. Lettera di Enzo Iacopino con l'annuncio delle novità.

      14/10/2016
      • Università di Bologna. Riparte il Master a tempo pieno in giornalismo per 25 praticanti. Una sfida alla crisi dell'editoria. Domanda d'iscrizione entro il 14 novembre.

      19/08/2016
      • Prestito d’onore bancario fino a 10 mila euro da restituire in 10 anni per gli allievi della Scuola di Perugia senza borsa di studio.

      13/07/2016
      • I nuovi media, dal storytelling al headline editing, dal data-journalism al social media management, sono tra le competenze sulle nuove frontiere del giornalismo digitale su cui punta il Master Giorgio Bocca di Torino che da quest’anno, alla sua 7/a edizione, conta in particolare sul sostegno di due grandi realtà editoriali giornalistiche: il gruppo Itedi-La Stampa e il gruppo L’Espresso-La Repubblica. Nuova direttrice delle testate è Anna Masera.

      28/06/2016
      • MILANO. Il master a tempo pieno della Scuola «Walter Tobagi». Diventare giornalisti in Università: iscrizioni aperte fino al 27 luglio.

      28/03/2016
      • Roma. AL VIA IL NUOVO MASTER DI GIORNALISMO DELLA LUMSA. Lo dirigono Emilio Carelli e Carlo Chianura. Iscrizioni entro il 7 aprile 2016. L'Ateneo bandisce 9 borse di studio biennali del valore di 5.000 euro l’anno e 12 borse di studio biennali del valore di 5000 euro l’anno riservate ai figli degli iscritti o pensionati INPS/Inpdap (le borse di studio non sono cumulabili tra loro).

      07/03/2016
      • Pubblicato il bando della Scuola di giornalismo di Perugia per la selezione di 25 allievi del XIII biennio di studi.

      12/02/2016
      • FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA. Lettera di Sergio Rizza a Gabriele Dossena (presidente Ogl). "Perché i crediti formativi universitari per corsi, lezioni e master seguiti in passato non possono essere calcolati? Per quale valida ragione il CNOG dovrebbe rispondere negativamente?".

      14/11/2015
      • Master in giornalismo Walter Tobagi, bando di concorso per vice direttore.

      23/05/2015
      • Donare alla Biblioteca Sormani il Fondo librario (5mila volumi) dell’Ifg “Carlo De Martino” per commemorare il 35° anniversario dell’assassinio di Walter Tobagi. La cerimonia si terrà il 28 maggio (h 18) nella Sala del Grechetto di via Francesco Sforza 9.

      di Alberto Bellotto


      13/05/2015
      • Alla Sormani il fondo librario della Scuola di giornalismo Walter Tobagi (erede dell’Istituto Carlo De Martino per la Formazione al Giornalismo). Cerimonia il 28 maggio nel 35° dell’assassinio del presidente della “Lombarda”.

      28/04/2015
      • La Scuola di giornalismo Walter Tobagi organizza per il 6 maggio il corso di aggiornamento "Capire e raccontare la Cina: società, politica e uso delle fonti". Ci sono ancora alcuni posti a disposizione. Il corso, che è gratuito, eroga 6 crediti formativi e si svolge dalle 9,30 alle 16,30.

      22/04/2015
      • MILANO - La Scuola di giornalismo Walter Tobagi organizza per il prossimo 28 aprile il seminario “Social media e disuguaglianza sociale. Un’analisi quali-quantitativa”. Vale due crediti formaativi per i giornalisti.

      Vai a Scuola di Giornalismo »

      Recensioni
      27/09/2017
      • Giovannino Russo nel ricordo commosso di Filippo Senatore.

      Vai a Recensioni »

      Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
      Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

      Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com