Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
  » Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  Scuole di Giornalismo e Università
Stampa

ROMA. A OTTOBRE IL NUOVO MASTER IN GIORNALISMO DELLA LUMSA. Da Annunziata a Floris, due anni per diventare giornalista professionista.


11.7.2018 - Comincerà il 22 ottobre 2018 il nuovo Master in Giornalismo dell’Università LUMSA a Roma, un percorso biennale riconosciuto dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti che dà accesso diretto agli Esami di Stato per diventare Giornalista Professionista. In Italia esistono solo 11 università che garantiscono questo diritto: una è la LUMSA.



A CHI È RIVOLTO. Laureati con almeno un titolo di laurea triennale o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto idoneo.



IL CORSO. Il Master di Giornalismo dell’Università LUMSA, diretto dai giornalisti Carlo Chianura e Fabio Zavattaro, ha durata biennale. La frequenza è obbligatoria e ogni giorno gli studenti sono impegnati per 7-9 ore, inclusa la pausa pranzo. Gli iscritti sono impegnati nei laboratori per un totale di circa 670 ore ogni anno, e nelle lezioni frontali pomeridiane e seminari per un totale di 330 ore.Durante i laboratori, ogni giorno vengono redatti articoli per il sito online www.lumsanews.it, vengono preparati tre giornali radio e un tg nella settimana. Gli studenti sono coinvolti periodicamente in inchieste pubblicate sul sito web o sul magazine quindicinale.



IL PRATICANTATO. Per circa 700 ore all’anno, divise per cinque giorni alla settimana, il praticante è letteralmente immerso in una vera redazione. E come in ogni redazione che si rispetti, lavora in squadra a un prodotto giornalistico quotidiano che si trasforma in notiziario online e di agenzia, telegiornale, giornale radio, magazine, videoinchieste, gallery fotografiche.
Un giornalista che fa tutto: trova le notizie, le scrive, trasforma i take dell’agenzia ANSA in articoli, realizza servizi radiotelevisivi. E lo fa in tempo reale, negli spazi e nei tempi prestabiliti, gestendo lo stress del lavoro. Non una simulazione dunque, ma un vero e proprio esercizio della professione.



I DOCENTI. Insieme agli insegnamenti fondamentali della professione, il Master in Giornalismo dell’Università LUMSA ha innovato profondamente la didattica: dal Mobile Journalism all’Accesso alle fonti e la loro verifica, dai Social Media all’uso di Applicazioni per mobile e nuovi supporti, Giornalismo digitale, Data Journalism, Editoria multimediale.
A questo percorso si uniscono regolarmente seminari di alto livello, tenuti tra gli altri da giornalisti come Milena Gabanelli, Luigi Contu, Lirio Abbate, Giovanni De Mauro, Amedeo Ricucci, Lucia Annunziata, Giovanni Floris.



GLI STAGE. Il Master di Giornalismo dell’Università LUMSA a Roma prevede un periodo di almeno due mesi ogni anno di formazione presso le redazioni delle principali testate giornalistiche nazionali: SkyTg24, Sky Sport, TGCOM24, RaiNews, La Repubblica, Repubblica.it, L’Espresso, l’Huffington Post, AdnKronos, il Gr Rai, Vatican News e il Tg5.



AMMISSIONE E SELEZIONE. Il Master è a numero chiuso e accoglie un massimo di 30 praticanti. La selezione, a cui è possibile candidarsi entro il 30 luglio 2018, prevede la scrittura di un articolo di analisi su tematiche legate all’attualità e una prova di sintesi utilizzando come traccia un articolo di giornale. A queste prove segue un esame orale con i membri della commissione su tematiche di attualità e una prova di lingua inglese.



COSTI, BORSE DI STUDIO E AGEVOLAZIONI. Per conoscere i costi di partecipazione, le modalità di pagamento e le agevolazioni previste è sufficiente visitare il sito web www.lumsanews.it. Sono previste numerose borse di studio.



 






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com