Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Libro dei cronisti martiri
 
Libro dei cronisti martiri

I fatti della vita
27/04/2018
• L'assemblea degli azionisti di RCS ha approvato in sede ordinaria il Bilancio d'esercizio al 31 dicembre 2017, che si chiude con un utile netto di euro 53.686.184,36, e la riduzione delle perdite portate a nuovo di esercizi precedenti da euro 247.108.344,04 a euro 63.807.006,27. CAIRO: O CAMBIA LEGGE O DIFFICILI NUOVI CONSOLIDAMENTI.

26/04/2018
• L’Associazione Lombarda dei Giornalisti per la prima volta alla manifestazione del Primo maggio a Milano.

26/04/2018
• Medici e giornalisti insieme contro violenza e fake news Protocollo d'intesa Ordine medici Roma e Associazione stampa romana.

25/04/2018
• Giornalisti: due manifestazioni per la libertà di stampa. Lorusso annuncia iniziative. Giulietti, incontro con Mattarella . IN CODA un articolo di Michele Albanese (cronista soto scorta).

25/04/2018
• Rsf, libertà di stampa: Italia 46ma. "In aumento le violenze sui giornalisti". Il rapporto 2018 evidenzia che il nostro Paese ha guadagnato posizioni, ma è sempre molto indietro rispetto agli altri maggiori Stati Ue. E soprattutto sottolinea che "una decina di cronisti vivono sotto protezione"

24/04/2018
• Sentenza della Corte Costituzionale sull'articolo 18. La violazione dell'ordine provvisorio di riassunzione espone l'azienda al risarcimento danni.

24/04/2018
• Exfissa, iniziato il pagamento delle transazioni. Al via nella sede della Fnsi le sottoscrizioni dei primi atti di conciliazione. I relativi accrediti avverranno entro 10 giorni dalla firma sulle medesime coordinate bancarie usate per il versamento della pensione. Dal 1° febbraio sono state gestite dallo Sportello 'ex fissa' circa 600 richieste di informazioni.

24/04/2018
• Consulta, nessuna spesa legale per chi fa causa al datore di lavoro.

di BARBARA ARDU'/larepubblica


23/04/2018
• GIORNALISTI&PREVIDENZA. SPECIALE CONSIGLIO GENERALE INPGI del 24/4. Un radicale cambio di passo nella gestione dell'Inpgi. Questo chiede Inpgi Futuro di fronte a un quadro drammatico e disastroso dell'Ente. In questo numero speciale della newsletter trovate un'inchiesta sulle perdite di bolancio dell'Inpgi; ogni 100 euro che l’Inpgi incassa da contributi ne spende 132,5 per pagare le pensioni, le altre prestazioni e per le spese di gestione. Buona lettura.

22/04/2018
• DIRSTAT. L’evasione fiscale di cui nessuno si occupa e si preoccupa. Pubblichiamo numeri e categorie.

di Arcangelo D'Ambrosio/segretario generale Dirstat


22/04/2018
• PRELIEVO SULLE PENSIONI INPGI. ORE DECISIVE. IL TAR LAZIO il 20 febbraio ha deliberato, ora deve scrivere motivando. La sentenza sarà depositata nei prossimi giorni (10-15 giorni?). Il provvedimento dell'Istituto, che ha imposto il contributo di solidarietà per 3 anni, poggia su una norma (art. 3, comma 12, della legge 335/1995) inapplicabile espressamente agli enti sostitutivi dell'Inps qual è l'Inpgi. L'Avvocatura generale dello Stato è di quest'avviso. L'Inpgi, in caso di sconfitta, ricorrerà al Consiglio di Stato.

DI PIERLUCA DANZI


21/04/2018
• Il 3 maggio al Teatro La Fenice di Venezia si celebra l’XI Giornata della Memoria dei Giornalisti uccisi da mafie e terrorismo. Sarà ricordato anche Mauro Rostagno ucciso nel Trapanese nel 1988. Oggi interviene la sorella Carla - CARLA ROSTAGNO: "MAURO ERA UN UOMO LIBERO CHE NON SI POTEVA NE’ IMBRIGLIARE, NE’ CORROMPERE".

20/04/2018
• INPGI, CAMMINO COMUNE CONTRO IL DISASTRO MA A CONDIZIONI CHIARE. La relazione della presidente dell’Inpgi Marina Macelloni allegata al bilancio consuntivo del 2017 propone un quadro realistico sulla situazione dell’istituto. Potremmo definirla un compendio alla relazione dello scorso autunno quando per la prima volta propose un appello a tutti i soggetti in campo… -

di Carlo Chianura/Portavoce di Puntoeacapo


20/04/2018
• INPGI, PATRIMONIO IN PICCHIATA. DA RIFARE LE PREVISIONI DEL BILANCIO ATTUARIALE.

di Gianni Dragoni*


19/04/2018
• Il CdA di Casagit approva il bilancio 2017. La Cassa di assistenza sanitaria integrativa dei giornalisti italiani chiude l’anno con un attivo di 3 milioni e 970mila euro, portando a quota 41 milioni e 250mila euro il fondo di garanzia dell’ente

16/04/2018
• Il Disegno di legge S. 2888 sull'abolizione dei vitalizi non risolve affatto lo scandalo della doppia pensione a spese di "Pantalone" in vigore da circa 48 anni e costato sinora agli italiani oltre 5 miliardi di euro. Tutto é legato all'erronea interpretazione estensiva-manipolativa dell'art. 31 dello Statuto dei lavoratori (legge 20 maggio 1970 n. 300) che consente l'accredito dei contributi previdenziali figurativi, cioé gratuiti, per deputati, senatori, parlamentari europei, consiglieri e Governatori regionali e Sindaci di grandi città. La soluzione potete leggerla qui sotto.

Lettera di Pierluigi Franz a Franco Abruzzo/presidente del MIL (Movimento Informazione e Libertà).


16/04/2018
• EXFISSA. Pubblichimo la sentenza della Corte d’Appello che riforma in gran parte quella del Tribunale e condanna Inpgi al pagamento dell’ex fissa e in solido con Fnsi delle spese di primo e secondo grado. Sui temi generali la sentenza contesta a Inpgi il fatto di non aver rispettato quanto previsto da contratto, regolamento e convenzione sul tema dell’accantonamento nominativo per ciascun giornalista almeno per la parte dei versamenti nominali dei datori di lavoro per ogni singolo giornalista. Appare questo un principio estremamente importante e di carattere generale sul quale Inpgi aveva sempre glissato sostenendo che la parola “accantonamento” andava intesa come termine “atecnico”.

15/04/2018
• ECONOMIA - Tito Boeri a Mezz'ora in più: "Non solo vitalizi, gli onorevoli hanno un altro privilegio". Il presidente dell'Inps spiega il meccanismo degli oneri figurativi (a carico della collettività): "Ho scritto a Fico ma non ho ricevuto risposta".

di huffingtonpost.it


14/04/2018
• VENEZIA. Gazzettino: taglio drastico unilaterale ai compensi dei collaboratori. Sindacato e Ordine: “Inaccettabile sfruttamento del lavoro giornalistico”.

14/04/2018
• Raccolta dati, tecnologie dell’informazione e diritti umani in uno studio dell’Agenzia Ue sui diritti fondamentali.

di www.marinacastellaneta.it


14/04/2018
• L’Aquila, giornalista condannata a 5 mesi per stalking.

di Redazione Cityrumors


14/04/2018
• AGRISOLE DIVENTA DIGITALE e debutta al Vinitaly con un’esclusiva. La storica testata del Sole 24 Ore presenta a Vinitaly il passaporto elettronico del vino.

13/04/2018
• ALG. Visto e Novella 2000: i licenziamenti finiscono in Tribunale. L'editore Visibilia in liquidazione fa capo all’onorevole Daniela Santanchè.

13/04/2018
• Vittorio Emiliani ricorda attraverso Radio radicale due belle figure del giornalismo italiano: Paolo Murialdi e Piero Agostini.

13/04/2018
• L’Unione cronisti celebra il 3 maggio al Teatro La Fenice la Giornata dei Giornalisti uccisi da mafie e terrorismo. UN ALBERO PER TUTTE LE VITTIME DELLA MAFIA. A VENEZIA IL VIDEO SUL GIARDINO DELLA MEMORIA DI PALERMO.

13/04/2018
• Primo Maggio della Fnsi a Reggio Calabria. Appuntamento dalle 9.30 alle 17.30 all'Auditorium Nicola Calipari di Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale, per la prima Festa del lavoro targata Fnsi. Saranno presenti i rappresentanti nazionali e regionali del sindacato e degli altri enti di categoria, esponenti delle istituzioni e delle forze sociali e politiche. Ai giornalisti che parteciperanno 10 crediti validi ai fini della formazione professionale continua.

13/04/2018
• “Nessuna rivoluzione antipopulista a Mediaset”. Crippa: patto Giordano, progetti Belpietro, Liguori resta…

13/04/2018
• Agcom, pubblicato il primo rapporto dell'Osservatorio sulle testate online. Lo studio evidenzia come il settore, pur essendo caratterizzato da una elevata differenziazione del prodotto, presenti alcuni tratti generali di sistema. Il 7% delle imprese fattura 3 milioni; per il 68% dei soggetti attivi il fatturato non raggiunge i 100mila euro annui.

12/04/2018
• MAFIA. FNSI: APPELLO AI DIRETTORI PER IMPEGNO SULLE MINACCE AI GIORNALISTI. Paolo Borrometi e altri 18 giornalisti sono sotto tiro.

12/04/2018
• L'INPGI ha definitivamente perso in Cassazione contro l'AGI (Agenzia Italia, Gruppo Eni) sui contributi previdenziali dei giornalisti corrispondenti. Qui sotto l'ordinanza della Suprema Corte.

12/04/2018
• Limiti al controllo email dei dipendenti. No al controllo illimitato e alla conservazione prolungata delle email dei dipendenti: il Garante per la Privacy chiarisce i limiti.

di pmi.it


12/04/2018
• Ads, classifica quotidiani più diffusi a febbraio. Bene i leader, Qn e Fatto, soffrono Tuttosport e CorSport.

12/04/2018
• Nielsen, pubblicità a febbraio: +1,2% (-0,9% senza search e social). Bene radio, stabile tv, stampa in calo.

12/04/2018
• LA RIVOLUZIONE ANTI-POPULISTA IN CASA MEDIASET - DOPO BELPIETRO E DEL DEBBIO TOLTO PROGRAMMA ANCHE A MARIO GIORDANO - AL TERMINE DI UNA RIUNIONE BURRASCOSA, MAURO CRIPPA, PLENIPOTENZIARIO PER L’INFORMAZIONE MEDIASET HA COMUNICATO AL DIRETTORE DEL TG4: “A PARTIRE DA ORA, NON SEI PIÙ IL RESPONSABILE DEL PROGRAMMA” - AL SUO POSTO ANDRA’ MARCELLO VINONUOVO.

di TISCALI.IT


11/04/2018
• L’Unione cronisti celebra il 3 maggio al Teatro La Fenice di Venezia la Giornata dei Giornalisti uccisi da mafie e terrorismo. ALESSANDRA NECCO RICORDA IL PADRE LUIGI: "L’INVITO DELL’UNCI LO AVEVA EMOZIONATO. GLI PIACEVA L’IDEA DI UNA SOCIETA’ CIVILE CHE RICORDAVA L’IMPEGNO ED IL SACRIFICIO DI UOMINI SIMILI A LUI".

11/04/2018
• INPS/INPGI. Adeguamenti età pensionabile 2019 e 2020. Gli adeguamenti della pensione e gli aumenti dell'età pensionabile nel biennio 2019-2020 per effetto dei dati rilevati dall'ISTAT.

11/04/2018
• Attenti ai dispositivi innocui spesso nascondono trappole. Intervista di Antonello Soro, Presidente del Garante per la protezione dei dati personali.

di Francesco Malfetano/"Il Messaggero"


10/04/2018
• INPGI / I GIUDICI del TRIBUNALE E DELLA CORTE D'APPELLO DI ROMA CONFERMANO LA NATURA GIORNALISTICA DEL LAVORO SVOLTO ALL’INTERNO DI UNIVERSITA’ E ASSOCIAZIONI CULTURALI.

di inpgi-notizie


10/04/2018
• 12 Aprile 2018, nuovo incontro a FIRENZE per dare voce ai pensionati.

10/04/2018
• Scoperto un progetto di omicidio contro il cronista siciliano. Solidarietà dell’Unci nazionale e del Gruppo siciliano. GALIMBERTI: "MINACCE DI MORTE A BORROMETI ED ANGELI. SI ALZI LA VIGILANZA E STOP ALL’INTOLLERANZA DIFFUSA VERSO I GIORNALISTI".

10/04/2018
• GIORNALISTI. ALTRE 29 INTIMIDAZIONI ACCERTATE DA OSSIGENO A MARZO 2018. Inoltre 43 episodi di probabili attacchi sono stati segnalati alle istituzioni e ad altre associazioni con la richiesta di verificarne la fondatezza.

09/04/2018
• TUTTI I PRIVILEGI DELLA CASTA. NON C'E' SOLO IL VITALIZIO DEGLI EX PARLAMENTARI. Vero scandalo sono le "doppie pensioni" dei parlamentari. Logica vuole che un dirigente o un giornalista che venga eletto in Parlamento, vada in aspettativa e versi i contributi soltanto per l'attività di parlamentare. Non è così. Grazie ad una distorta interpretazione dell'articolo 31 dello Statuto dei Lavoratori, i parlamentari in questo caso possono continuare a versare la loro quota di contributi alla Cassa di provenienza, e la quota spettante al datore di lavoro (di norma i 2/3), essendo loro in aspettativa, resta a carico della Cassa Previdenziale interessata (INPS, INPGI, ecc.). E naturalmente continuano ad avere diritto in parallelo anche al vitalizio da parlamentare. Vogliamo cancellare una volta per tutte questa palese indecenza?

di GUGLIELMO GANDINO


09/04/2018
• Azienda non risponde, due giorni di sciopero a Omniroma e Omnimilano. Le richieste formulate per il recupero di stipendi arretrati dei dipendenti e compensi dei collaboratori esterni tuttora non corrisposti non hanno trovato alcuna risposta.

09/04/2018
• Azione legale record contro Nello Trocchia e Corrado Zunino. Chiesti 39 milioni di euro di risarcimento. «Non si può sottovalutare lo strapotere di taluni soggetti economici che con azioni legali previste dall'ordinamento inseguono giornalisti indipendenti e coraggiosi», dicono il presidente della Fnsi Giuseppe Giulietti e il segretario generale Raffaele Lorusso.

di fnsi.it


08/04/2018
• CUMULO GRATUITO/L'Inps conferma la tabella di marcia indicata prima di Pasqua. Dopo Enpam e Inarcassa continuano le adesioni da parte delle altre Casse Professionali.

07/04/2018
• Lavoro: danni al dipendente depresso dopo il demansionamento. Per la Cassazione, le mansioni vanno valutate unilateralmente evitando atomizzazioni o parcellizzazioni.

07/04/2018
• Roma, busta con proiettile alla nostra cronista Angeli. Il plico è stato recapitato alla redazione del Fatto Quotidiano. La solidarietà della direzione e dei giornalisti di Repubblica alla collega che ha condotto le inchieste sulla malavita a Ostia. La solidarietà di Fnsi e Cnog.

07/04/2018
• Diritto internazionale. Ocde. Stampa e lotta alla corruzione: un rapporto sul ruolo del giornalismo d’inchiesta.

DI MARNACASTELLANETA.IT


06/04/2018
• Inps, Osservatorio sulle pensioni: tutte le statistiche.

06/04/2018
• RCS: COMPENSI 2017 DI URBANO CAIRO A 2,23 MLN, NEL 2016 AVEVA RINUNCIATO.

Vai ai Fatti della vita »
Tutti i giornali del mondo Rassegne stampa

Oggi nel mondo

    In primo piano
    Inpgi, il Consiglio generale approva il bilancio a maggioranza (43 sì, 11 no). Disavanzo di 100 milioni di euro (ma ora c'è il rischio del commissariamento dell'ente per tre anni ex art. 2, comma 4, del dlgs 509/1994, ndr).

    TESTO IN  https://assostamparegionali.wordpress.com/2018/04/24/inpgi-il-consiglio-generale-approva-il-bilancio-a-maggioranza-disavanzo-di-100-milioni-di-euro/

    Continua »

    Ordine giornalisti Giornalismo - Giurisprudenza
    MILANO. Festa del patrono dei giornalisti. Alessandro Galimberti: “Basta con l’idolatria del web e delle fake news. Le vere notizie costano, Google e Facebook paghino il dovuto”.

    Milano, 27 gennaio 2018.  Il presidente dell'Ordine dei giornalisti della Lombardia, è intervenuto oggi alla festa del patrono dei giornalisti, San Francesco di Sales, nella Sala Barozzi dell'istituto dei ciechi, insieme all'arcivescovo di Milano, Mons. Mario Delpini. Galimberti si è soffermato, in particolare, sui temi di attualità nell'era dell'informazione digitale. "Ci avevano raccontato che il web sarebbe stato il luogo della …

      Diritto di cronaca, la Corte Edu: «Il lavoro dei giornalisti va tutelato anche se manca l'accredito stampa». Secondo i giudici, la raccolta delle informazioni è un elemento preparatorio essenziale nel giornalismo e deve quindi essere protetto in base alla libertà di stampa assicurata dall'articolo 10 della Convenzione, anche se il cronista viola un divieto di partecipazione a una manifestazione.

    di Marina Castellaneta*

    Continua » Continua »

    INPGI 1 e 2 Tesi di laurea sul giornalismo
    INPGI. Il Consiglio di amministrazione ha approvato – con 13 voti favorevoli e 2 contrari - il bilancio 2017 che chiude con un disavanzo di gestione di 100,613 milioni di euro. Il risultato della gestione previdenziale è pari a -134 milioni ed è determinato dal complessivo perdurare dell’andamento negativo degli indicatori principali dell’attività caratteristica dell’Ente: anche quest’anno, infatti, il numero degli attivi registra una diminuzione di ulteriori 865 unità, che porta il numero totale degli stessi a 15.011 (con una flessione del 5,45% rispetto allo stesso dato del 2016). Si evidenzia quindi una contribuzione IVS corrente in diminuzione del 2,33% rispetto al 2016, mentre si continua a registrare un aumento della spesa per le pensioni IVS pari nel 2017 a 511 milioni di euro con un incremento, rispetto al 2016, del 5,19%. La spesa complessiva per gli ammortizzatori sociali nel 2017 - pari a 24,2 milioni di euro - pur risultando in diminuzione rispetto al 2016, continua a rappresentare una voce rilevante del bilancio dell’Istituto. La gestione del patrimonio ha inoltre consentito di realizzare un avanzo di 64,7 milioni di euro. Questa è in estrema sintesi la fotografia del primo bilancio in perdita della storia dell’Istituto.




    Roma, …

      Iphone, attentatori di Capodanno e video pubblicitari, tutti insieme a braccetto. Pur di vendere. di Paola Pastacaldi/giornalista e scrittrice


    11.1.2017. -  Premetto che non bazzico tra i video reali della immensa spazzatura informativa che circola Internet; non mi interessa se sono stati girati proprio mentre accadeva qualcosa di terribile, quasi mai clicco sui link segnalati negli articoli o nel web.  Sono una giornalista, ma nutro una forte avversione per questo eccesso di comunicazione (anche se il citizen journalism a volte può essere utile) che spesso spinge il lettore a rincorrere notizie sempre più false, le tanto discusse fack news, notizie scorrette o peggio fasulle e contraffatte, che ormai vanno a braccetto con la disinformazione organizzata a scopi diversi e anche la frode. Preferisco risparmiare il mio tempo, le mie energie e, soprattutto, le mie emozioni, visto che questi video,  nella maggior parte dei casi, toccano temi che definisco choccanti per mancanza di un vocabolo adeguato al nuovo orrore che circola nella realtà e nei media negli ultimi venti anni. Dopo aver visto in diretta tv la guerra dell’Irak e e ogni altra guerra ma soprattutto  i volti disperati di soldati e civili, cui è stata mozzata la testa e di cui gli assassini hanno mandato il video per choccare noi occidentali, sempre riuscendoci ottimamente, ho detto …

    Continua » Continua »

    Storia del giornalismo
    MEMORIA - Ernesto Teodoro Moneta (Milano, 20 settembre 1833 – Milano, 10 febbraio 1918). UN CENTENARIO DIMENTICATO DALL'ITALIA.

    Ernesto Teodoro Moneta. Garibaldino, grande giornalista e direttore de 'Il Secolo'. Nobel per la Pace. Contribuì a creare l'Italia con la penna e la sciabola.

    "Il Secolo", storia di un grande giornale milanese in testa alle vendite dal 1866 al 1904 (quando lo scettro passò al Corriere della Sera di Luigi Albertini).

    Direttore de Il Secolo (dal 1866 al 1896) per oltre trent’anni, il più diffuso quotidiano italiano di fine Ottocento, che rivoluzionò l’informazione nel nostro paese, liberale e garibaldino, battagliero sostenitore della libertà di stampa e dei diritti umani, Moneta fu uomo complesso, riconosciuto universalmente un intellettuale dello spessore di Dumas padre. Con una sua visione della vita, del giornalismo e della guerra, non mancò di grandi contraddizioni, come quella che lo vide interventista, tra dolorose e feroci polemiche con gli ambienti pacifisti anche internazionali, nel grande conflitto del 1914 dove sostenne la necessità dell’ingresso in guerra dell’Italia, fedele alla sua rigorosa coerenza patriottica e nella convinzione che esso avrebbe contribuito ad un nuovo ordine in Europa. (IN CODA la Tesi di Andrea Novelli, relatore prof. Francesco Abruzzo)

    di Fabrizio de Marinis/Tabloid

    Giornalisti in punta di penna e di sciabola che fondarono l'Italia moderna. A loro la Patria deve tutto. Ne furono protagonisti e animatori e per quegli ideali risorgimentali spesero gran parte della loro vita. Le loro polemiche erano guerresche, i loro dispacci dai diversi fronti delle guerre d'indipendenza puntuali resoconti della morte di un Secolo. E quando non bastava la penna, come per Felice Cavallotti, c'era la spada da brandire alla prima occasione. …

    Continua »

    Unione europea - Professioni Editoria - Web
    L'indagine. Parte la valutazione. Focus della Ue sull'accesso alle professioni. Sotto osservazione finiscono gli ostacoli ancora presenti nelle legislazioni dei Paesi europei

    di Marina Castellaneta – Il Sole 24 Ore 3/10/2013

    Parte la valutazione sui sistemi di accesso alle professioni regolamentate voluta dalla Commissione europea. Un percorso a tappe che, nell'intenzione di Bruxelles, dovrebbe servire a individuare gli ostacoli esistenti - ancora troppi - in materia di accesso ad alcune professioni. La tabella di marcia è stata illustrata oggi dalla Commissione Ue …

      Puglia, approvata la legge regionale di sostegno all'informazione. Soddisfatti sindacato e Ordine regionali. Previste, fra le altre cose, agevolazioni per assunzioni, stabilizzazioni, formazione e qualificazione del personale giornalistico e non. L'accesso ai benefici sarà vincolato a criteri rigorosi in materia di rispetto dei contratti di lavoro e regolarità dei pagamenti e dei versamenti dei contributi agli enti di categoria.

    TESTO IN

    Continua » Continua »

    FNSI-Giornalismo dipendente
    Il disastro italiano delle agenzie di stampa e la necessità dello “statuto dell’impresa editoriale".

    di Vincenzo Vita/Manifesto


    TESTO IN http://www.jobsnews.it/2018/02/il-disastro-italiano-delle-agenzie-di-stampa-e-la-necessita-dello-statuto-dellimpresa-editoriale/


    Continua »

    TV-Radio Diritto di cronaca
    RAI. USIGRAI: in un ACCORDO SINDACALE appena firmato SULL'UTILIZZO DEL web E DEI SOCIAL c'è IL NO AI MESSAGGI DI ODIO.


    ROMA, 15 dicembre 2016.  - NO AI MESSAGGI CHE CONTENGONO ODIO. L'USIGRAI È CONVINTA DA SEMPRE CHE IL RILANCIO DELLA RAI SERVIZIO PUBBLICO PASSI PER LA QUALITÀ DEL PRODOTTO …

      6.12.2017 - GUIDA AL DIRITTO/Il Sole 24 Ore - GIUSTIZIA. Nuove intercettazioni, cronaca e difesa sono messe in difficoltà.

    Editoriale di Franco Abruzzo/consigliere nazionale dell'Ordine dei Giornalisti

    TESTO IN ALLEGATO. CLICCA IN ALTO O IN BASSO PER SCARICARE IL DOCUMENTO.

    Continua » Continua »

    Sentenze Premi
    Privacy, il Garante a Google: «Il diritto all'oblio va assicurato anche fuori dai confini europei». Accogliendo la richiesta di un cittadino italiano residente negli Stati Uniti, l'authority ha ordinato di deindicizzare le informazioni - pubblicate su forum o siti amatoriali e riportanti dati falsi sullo stato di salute del richiedente - anche dai risultati presenti nelle versioni extraeuropee del motore di ricerca.

    TESTO IN http://www.fnsi.it/privacy-il-garante-a-google-il-diritto-alloblio-va-assicurato-anche-fuori-dai-confini-europei

      PREMIO REGIONALE “GUIDO VERGANI” CRONISTA DELL’ANNO 2017/18 PER LA LOMBARDIA. LA PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI ENTRO IL 2 MAGGIO 2018 - LA PREMIAZIONE Il 16 GIUGNO 2018.


    27.3.2018 - Il Gruppo Cronisti Lombardi bandisce il “Premio Guido Vergani – Cronista dell’anno 2017/18” allo scopo di sottolineare il ruolo e la funzione che il Cronista svolge nel lavoro quotidiano a contatto diretto delle istituzioni e dei cittadini, e per dare un concreto riconoscimento a coloro che si sono particolarmente distinti per impegno professionale e umano. Confermato il premio speciale per la miglior fotografia di cronaca e quello per la solidarietà sostenuto dall’Istituto dei Ciechi di …

    Continua » Continua »

    Carte deontologiche Riforma professione
    Importante sentenza della Cassazione in tema di art. 21 della Costituzione sul diritto di critica ad un libro. Capovolti i principi affermati dalla magistratura milanese che non aveva ravvisato nel volume un'opera o inchiesta giornalistica, ma un'opera artistico-letteraria che godeva dell'esimente della libera manifestazione del pensiero. Si tratta del libro "Falce e Carrello - Le mani sulla spesa degli italiani", edito da Marsilio.


    CASSAZIONE Sez. PRIMA CIVILE, Sentenza n.22042 del 31/10/2016 (Presidente RAGONESI VITTORIO  Relatore LAMORGESE ANTONIO PIETRO) - TESTO IN

      Riforma dell' Ordine al traguardo. Pubblicato il decreto legislativo n. 67/2017 (testo in coda).


    Roma, 20 maggio 2017 - È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 115 di ieri ed è in vigore da oggi il decreto legislativo 67/17 (testo in coda) avente per oggetto la revisione della composizione e delle competenze del Consiglio nazionale dell' Ordine dei giornalisti. In base alle nuove disposizioni, fra l' altro, il Consiglio nazionale sarà composto da non più di sessanta membri, di cui due terzi professionisti …

    Continua » Continua »

    Deontologia e privacy
    Riservatezza. Il regolamento Ue sostituisce dal 25 maggio il codice di tutela della privacy (dlgs 196/2003).

    di Antonello Cherchi/ilsole24ore


    Continua »


    Dibattiti, studi e saggi
    IL DIBATTITO/Il delitto Tobagi, il giudice Salvini: «Nessuno ha il monopolio della verità». La replica all’intervento dei Pm Ferdinando Pomarici e Armando Spataro. di Guido Salvini/corriere.it

    TESTO IN  allegato. Clicca in alto o in basso per scaricare il documento:

    Continua »

    Corte di Strasburgo
    .Le sentenze della Corte Strasburgo sul giornalismo, raccolte da Franco Abruzzo, si possono leggere......


     


    Continua »


    Lavoro. Leggi e contratti
    Lavoro intermittente, legittimo il licenziamento al compimento del 25esimo anno. Lo ha ribadito una recente sentenza della Cassazione.

    di Francesca Dammacco/leggioggi

    Continua »


    CASAGIT
    Giornalisti sempre più vecchi, età media da 47 a 58 anni. Casagit: “Frana occupazionale.

    Continua »

    Dispensa telematica per l’esame di giornalista
    31/01/2018
    • EX-FISSA/ IL CASO CHE METTE FNSI E INPGI NELL'ANGOLO. TUTTI GLI ARTICOLI PUBBLICATI DALLA FIRMA DEL CONTRATTO FNSI/FIEG stipulato il 24.6.2014 AD OGGI. L'attesa per l'incasso dell'indennità è salita a 17 anni.

    31/10/2017
    • LA CRONISTORIA DELLA VICENDA SOPAF/INPGI DAL 2009 AD OGGI.

    18/10/2017
    • FRANCO ABRUZZO/MANUALE DI BASE. La legge professionale dei giornalisti aggiornatissima con la normativa di riforma del 2011/2012 e del 2016/2017 (+ il regolamento sulla formazione continua + il regolamento per i ricorsi innanzi al Consiglio nazionale di disciplina).

    05/08/2017
    • I giornalisti professionisti e pubblicisti che intendano candidarsi nelle elezioni al prossimo Consiglio Nazionale dell'Ordine "devono essere titolari di una posizione previdenziale attiva presso l'Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani (INPGI)".Lo prevede il nuovo testo dell'art. 16 della legge 3 febbraio 1963, n.  69 (Ordinamento  della  professione  di giornalista), modificata dall'articolo 1 del  Decreto Legislativo 15 maggio 2017 n. 67.

    17/07/2017
    • Le sanzioni pecuniarie eccessive a carico dei cronisti sono contrarie alla normativa e alla giurisprudenza della CEDU e producono il chilling effect (=effetto dissuasivo) sulla libertà di stampa. Condannata la Romania a versare a una giornalista 14mila euro per i danni materiali, nonché 4.500 euro per i danni non patrimoniali e 3.369 euro per le spese legali.

    di Marina Castellaneta*


    16/06/2017
    • CEDU.STRASBURGO – SENTENZE. La Convenzione e la Corte europea dei diritti dell’uomo ampliano il diritto di cronaca (“dare e ricevere notizie”) e proteggono il segreto professionale dei giornalisti.No alle perquisizioni in redazione! Il giudice nazionale deve tener conto delle sentenze della Corte europea dei diritti dell'uomo ai fini della decisione, anche in corso di causa, con effetti immediati e assimilabili al giudicato: è quanto stabilito
    dalla Corte di cassazione con la sentenza n. 19985 del 30/9/2011. (In coda la raccomandazione R7/2000 sul segreto professionale dei giornalisti approvata dal Consiglio d’Europa). Il Consiglio d’Europa, nella raccomandazione R(2000)7 sulla tutela delle fonti dei giornalisti, ha scritto testualmente: «L'articolo 10 della Convenzione, così come interpretato dalla Corte europea dei Diritti dell'Uomo, s'impone a tutti gli Stati contraenti». Su questa linea si muove il principio affermato il 27 febbraio 2001 dalla Corte europea dei diritti dell’uomo: ”I giudici nazionali devono applicare le norme della Convenzione europea dei Diritti dell'Uomo secondo i principi ermeneutici espressi nella giurisprudenza della Corte europea dei Diritti dell'Uomo” (in Fisco, 2001, 4684). Questo assunto è condiviso pienamente dalla Corte costituzionale: le sentenze di Strasburgo hanno un peso ineludibile nel sistema giudiziario italiano. Si legge nella sentenza 39/2008 della Consulta: “Questa Corte, con le recenti sentenze n. 348 e n. 349 del 2007, ha affermato, tra l'altro, che, con riguardo all'art. 117, primo comma, Cost., le norme della CEDU devono essere considerate come interposte e che la loro peculiarità, nell'ambito di siffatta categoria, consiste nella soggezione all'interpretazione della Corte di Strasburgo, alla quale gli Stati contraenti, salvo l'eventuale scrutinio di costituzionalità, sono vincolati ad uniformarsi…Gli Stati contraenti sono vincolati ad uniformarsi alle interpretazioni che la Corte di Strasburgo dà delle norme della Cedu (Convenzione europea dei diritti dell’Uomo)”. Dal 1° dicembre 2009 la Carta dei diritti fondamentali della Ue e la Convenzione europea dei diritti dell’uomo (Cedu) fanno parte della Costituzione europea (Trattato di Lisbona) e sono direttamente applicabili dai giudici e dalle autorità amministrative italiani.

    di FRANCO ABRUZZO
    (dal 1989 al 2007 presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Lombardia)


    15/06/2017
    • Jobs Act autonomi operativo: da oggi più tutele per i professionisti. Guida a tutte le novità sulle tutele per malattia, maternità e pagamenti ritardati. Spazio al lavoro agile.

    di leggioggi


    03/03/2017
    • Facebook: no al diritto di cronaca per un post vero ma con elementi lesivi dell’onore. .

    02/02/2017
    • DIRITTO & WEB/ - Diffamazione «attenuata» se via Facebook

    di Alessandro Galimberti/ilsole24ore


    08/01/2017
    • Ma la leva militare è ancora obbligatoria? Sì, anche se è stata sospesa oltre 10 anni fa. Tra commenti sui social network e disegno di legge presentato dalla Lega, sulla leva militare obbligatoria, la confusione regna massima nel Paese ed i siti che diffondono bufale raggiungono picchi di contatti elevatissimi.

    di Dr. Mauro Finiguerra/puntosanremo


    08/01/2017
    • La Corte costituzionale, come funziona e su cosa decide. Le sentenze attese nel gennaio 2017 (In Tema n. 12).

    - di blog.openpolis


    08/01/2017
    • Processo amministrativo, addio alla carta: ricorsi e atti "online-only". Dal 1° gennaio operative le nuove norme per le cause al Tar e Consiglio di Stato. Copia cartacea di cortesia in vigore fino al 2018, dododiché andrà definitivamente in pensione. Pec e firma digitale obbligatori per gli avvocati. E per i cittadini "totem" telematici nei tribunali.

    di Mila Fiordalisi/corrierecomunicazione.


    17/12/2016
    • LA CRESCITA DELLA COMUNICAZIONE ONLINE SECONDO IL 50° RAPPORTO CENSIS.

    di odg.it


    16/12/2016
    • RAPPORTO ADEPP. Professioni, redditi in caduta dal 2005. IN CODA il primo rapporto sulla previdenza privata

    di Federica Micardi/ilsole24ore


    29/09/2016
    • La Riforma Costituzionale del Governo Renzi.

    di wikiversity


    Vai a Dispensa telematica per l’esame di giornalista »
    Social Network - RSS
      

    Walter Tobagi giornalista
    Parte I-II-III Le immagini

    Notizie di Ossigeno

      Attualità
      27/04/2018
      • Cambio al vertice di Gedi: Monica Mondardini lascia il timone a Laura Cioli, ma resta "coinvolta nel futuro della società nella qualita' di amministratore delegato di Cir e consigliere della società stessa".

      26/04/2018
      • La Consulta: l’indennizzo può essere richiesto anche durante il procedimento. Con la sentenza n. 88, depositata oggi, la Corte Costituzionale ha dichiarato parzialmente illegittima la legge Pinto, nella parte in cui «non prevede che la domanda di equa riparazione possa essere proposta in pendenza del procedimento in cui è maturato l’irragionevole ritardo».

      di www.dirittoegiustizia.it


      26/04/2018
      • Il 3 maggio al Teatro La Fenice di Venezia si celebra l’XI Giornata della Memoria dei Giornalisti uccisi da mafie e terrorismo promossa dall’Unci. Saranno ricordati anche i cronisti feriti dai terroristi e dalla criminalità organizzata tra i quali Franco Piccinelli. Oggi interviene il figlio. PAOLO PICCINELLI: "GIORNATE COME QUESTA SERVONO A RAFFORZARE IL CONCETTO DI MEMORIA".

      25/04/2018
      • MESSINA. Il giornalista Enzo Basso, editore di Centonove, in libertà ma c’è il giallo di una firma falsa.

      25/04/2018
      • Giornalismo. Consiglio d'Europa: allarme per le condizioni di lavoro. Assemblea parlamentare all'unanimità chiede la difesa della professione.

      25/04/2018
      • Turchia, condannati 14 giornalisti al processo simbolo per la libertà di stampa. Fra loro ci sono alcune importanti firme del giornalismo turco, alcune già in carcere preventivo ormai da quasi due anni. di Marta Ottaviani/lastampa

      24/04/2018
      • VENEZIA. Il 3 Maggio l'11esima edizione della Giornata della Memoria dei Giornalisti uccisi - Andrea Casalegno:"Mio padre chiedeva più severità contro chi violava la legge".

      24/04/2018
      • GIORNALISTI. CORSO DI FORMAZIONE OSSIGENO-AGCOM L’8 MAGGIO A ROMA.

      24/04/2018
      • Mediaset torna all’utile, crescono pubblicità e audience. Buone previsioni ma incertezza politica.

      24/04/2018
      • Caltagirone: nessuna ripresa, il mercato verso stabilizzazione. Approvato il bilancio 2017.

      24/04/2018
      • Vicedirettori licenziati alla 'Rosea': la solidarietà dei Cdr di Gazzetta dello Sport, Corriere della Sera e Periodici Rcs. I giornalisti delle testate del Gruppo esprimono vicinanza a Stefano Cazzetta e Umberto Zapelloni, licenziati per 'esigenze organizzative' alla vigilia di una riunione tra direzione, azienda e comitato di redazione, e manifestano «forte preoccupazione per le modalità gravi e senza precedenti».

      23/04/2018
      • La Corte di Appello Napoli: «Enzo Palmesano fu allontanato dal Corriere di Caserta per le pressioni del clan». La conferma dei giudici del capoluogo partenopeo nelle motivazioni della sentenza appena depositate. «In questi anni la magistratura ha inferto colpi durissimi alla camorra casertana, ma la situazione nel territorio è ancora molto preoccupante», affermano Fnsi e Sugc.

      23/04/2018
      • CASO ISIAMED: IL DIRITTO DI CRONACA PREVALE SUGLI INTERESSI COMMERCIALI DI IMPRESA.

      di studiolegalelisi


      22/04/2018
      • Giornalisti. Fnsi: le aggressioni sono emergenza democratica. Lorusso: manifestazioni in programma da Nord a Sud. Prefetto Gabrielli: 19 giornalisti sotto scorta.

      22/04/2018
      • INPGI: PROSEGUE IL PROCESSO DI DISMISSIONE DEGLI IMMOBILI DEL FONDO “GIOVANNI AMENDOLA”.

      di inpginotizie


      Vai a Attualit� »

      Scuole di Giornalismo e Università
      17/11/2017
      • Associazione Tobagi per il giornalismo: Fabio Cavalera nuovo presidente.

      03/03/2017
      • 8 MARZO/LE GIORNALISTE CONTINUANO AD ESSERE PENALIZZATE. Nel 2016 le giornaliste dipendenti hanno guadagnato in media meno dei colleghi maschi. Le giornaliste co.co.co di più

      12/01/2017
      • Al via la terza edizione del premio “Finanza per il sociale”, dedicato ai giornalisti praticanti e allievi delle scuole di giornalismo. L’iniziativa ha l’obiettivo di premiare il migliore articolo o servizio audio/video che abbia affrontato il ruolo dell'educazione finanziaria e al risparmio come strumento di inclusione sociale. IN CODA IL BANDO.

      26/12/2016
      • Nuovo "Quadro di indirizzi" per il riconoscimento, la regolamentazione e il controllo delle scuole di formazione al giornalismo. Lettera di Enzo Iacopino con l'annuncio delle novità.

      14/10/2016
      • Università di Bologna. Riparte il Master a tempo pieno in giornalismo per 25 praticanti. Una sfida alla crisi dell'editoria. Domanda d'iscrizione entro il 14 novembre.

      19/08/2016
      • Prestito d’onore bancario fino a 10 mila euro da restituire in 10 anni per gli allievi della Scuola di Perugia senza borsa di studio.

      13/07/2016
      • I nuovi media, dal storytelling al headline editing, dal data-journalism al social media management, sono tra le competenze sulle nuove frontiere del giornalismo digitale su cui punta il Master Giorgio Bocca di Torino che da quest’anno, alla sua 7/a edizione, conta in particolare sul sostegno di due grandi realtà editoriali giornalistiche: il gruppo Itedi-La Stampa e il gruppo L’Espresso-La Repubblica. Nuova direttrice delle testate è Anna Masera.

      28/06/2016
      • MILANO. Il master a tempo pieno della Scuola «Walter Tobagi». Diventare giornalisti in Università: iscrizioni aperte fino al 27 luglio.

      28/03/2016
      • Roma. AL VIA IL NUOVO MASTER DI GIORNALISMO DELLA LUMSA. Lo dirigono Emilio Carelli e Carlo Chianura. Iscrizioni entro il 7 aprile 2016. L'Ateneo bandisce 9 borse di studio biennali del valore di 5.000 euro l’anno e 12 borse di studio biennali del valore di 5000 euro l’anno riservate ai figli degli iscritti o pensionati INPS/Inpdap (le borse di studio non sono cumulabili tra loro).

      07/03/2016
      • Pubblicato il bando della Scuola di giornalismo di Perugia per la selezione di 25 allievi del XIII biennio di studi.

      12/02/2016
      • FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA. Lettera di Sergio Rizza a Gabriele Dossena (presidente Ogl). "Perché i crediti formativi universitari per corsi, lezioni e master seguiti in passato non possono essere calcolati? Per quale valida ragione il CNOG dovrebbe rispondere negativamente?".

      14/11/2015
      • Master in giornalismo Walter Tobagi, bando di concorso per vice direttore.

      23/05/2015
      • Donare alla Biblioteca Sormani il Fondo librario (5mila volumi) dell’Ifg “Carlo De Martino” per commemorare il 35° anniversario dell’assassinio di Walter Tobagi. La cerimonia si terrà il 28 maggio (h 18) nella Sala del Grechetto di via Francesco Sforza 9.

      di Alberto Bellotto


      13/05/2015
      • Alla Sormani il fondo librario della Scuola di giornalismo Walter Tobagi (erede dell’Istituto Carlo De Martino per la Formazione al Giornalismo). Cerimonia il 28 maggio nel 35° dell’assassinio del presidente della “Lombarda”.

      28/04/2015
      • La Scuola di giornalismo Walter Tobagi organizza per il 6 maggio il corso di aggiornamento "Capire e raccontare la Cina: società, politica e uso delle fonti". Ci sono ancora alcuni posti a disposizione. Il corso, che è gratuito, eroga 6 crediti formativi e si svolge dalle 9,30 alle 16,30.

      Vai a Scuola di Giornalismo »

      Recensioni
      26/04/2018
      • Un raffinato e illuminante saggio storico- economico della giornalista Fulvia Sisti.

      Vai a Recensioni »

      Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
      Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

      Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com