Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:


Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

5.11.2020 - COMUNICATO SINDACALE. I GIORNALISTI DI 'METRO' DICHIARANO UN GIORNO DI SCIOPERO. IL QUOTIDIANO VENERDÌ NON SARA' IN EDICOLA. AL CENTRO DELLA VERTENZA IL LICENZIAMENTO DI UNA GIORNALISTA. Affidati al Cdr 5 giorni di sciopero

5.11.2020 - I Giornalisti di Metro dichiarano un giorno di sciopero oggi su domani 6 novembre. La risposta di un fantomatico editore non meglio identificato ricevuta dopo il comunicato sindacale firmato all’unanimità dall’Assemblea dei Giornalisti – che stigmatizzava il licenziamento per asserita giusta causa di una collega ex art. 2 “accusata” di aver violato il vincolo d’esclusiva previsto solo per i colleghi assunti come art.1, esclusiva che ormai da anni non viene più applicata a nessuno come riportato in ogni stato di solidarietà difensiva firmato finora - lascia senza parole. Affidati al Cdr 5 giorni di sciopero. Come può un “editore” non sapere che l’art.34 del CCLNG sancisce testualmente che uno dei compiti del CdR è “la tutela dei diritti morali e materiali” dei giornalisti? Come può fingere di non sapere che lo stesso articolo prevede “pareri preventivi” rispetto alle decisioni assunte dal direttore e dall’editore? Come può dimenticare che la “fissazione degli organici redazionali” come “l’utilizzazione delle collaborazioni fisse” sottostanno a tali pareri? Il licenziamento per asserita giusta causa invece è avvenuto nel silenzio più assordante, in una sorta di scaricabarile all’insegna dell’“io non ne so nulla” da più e più parti. Pertanto, di fronte ad una situazione che viola gli elementi più basilari del nostro contratto collettivo, ai Giornalisti di Metro non resta altra arma che lo sciopero.  - Il CdR di Metro



  • §§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


4.11.2020 - METRO: l'assemblea di redazione stigmatizza il licenziamento di una  collega e sfiducia all'unanimità il direttore.. I Giornalisti di Metro entrano pertanto in assemblea permanente e affidano al CdR un pacchetto di 5 giorni di sciopero. - TESTO IN   https://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=27806


 





Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com