Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

Fabrizio Gatti (Espresso).
SI FINSE PROFUGO PER ENTRARE
IN CPT. ASSOLTO. GIUDICE:
“GIUSTO MENTIRE PER INTERESSE
SUPERIORE DIRITTO CRONACA”.

Agrigento, 3 dicembre 2010. È legittimo mentire quando vi sia un interesse superiore, ossia il diritto di cronaca: con questa motivazione il giudice onorario del tribunale di Agrigento, Katia La Barbera, ha assolto l'inviato del settimanale L'Espresso Fabrizio Gatti, finito sotto processo per il reato di dichiarazione di false generalità. Il giornalista, difeso dagli avvocati Carlo Federico Grosso e Marco Giglio, nel luglio del 2005 si era travestito da immigrato e dopo essersi tuffato in mare dove venne recuperato dalla guardia costiera dichiarò di essere un naufrago kurdo iracheno, riuscendo ad entrare nel centro d'accoglienza di Lampedusa, rimanendovi otto giorni. In un reportage che raccontava la sua permanenza nel Cpt, Gatti denunciò le condizioni in cui vivevano i profughi. Dopo più di un anno di processo, oggi, il giudice ha assolto il giornalista. (ANSA).





Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com