Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:


Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

MILANO - Il Consiglio di Ogl deferisce il presidente di Editrice Universo Spa: “Direttore responsabile e amministratore, posizioni incompatibili”.,

8.6.2021 - Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia ha deciso di deferire al Consiglio di disciplina territoriale il giornalista pubblicista Massimiliano De Feo, presidente di Casa Editrice Universo Spa, presidente di Universo Pubblicità srl e contemporaneamente direttore delle testate TeleSette, Ci piace cucinare e Silhouette edite dalla medesima società.
De Feo era stato in precedenza convocato, su delega del Consiglio, dal presidente dell’Ordine lombardo, Alessandro Galimberti, che gli aveva rappresentato le ragioni deontologiche che impedirebbero, ad avviso di OgL, la sovrapposizione delle cariche direttive societarie con quelle editoriali giornalistiche.
In particolare – ritiene l’Ordine lombardo nel suo ruolo di custode delle regole deontologiche – pur nel silenzio della legge sussisterebbe un’incompatibilità di principio tra le due posizioni. Mentre l’imprenditore ha il diritto/dovere di trarre utili dalla propria iniziativa imprenditoriale - cioè di massimizzare i profitti, aumentando il fatturato e
contenendo i costi della produzione – il direttore giornalista ha invece il dovere di informare correttamente il pubblico, applicando con rigore la deontologia. 
Negli ambiti coperti dalla deontologia, a cominciare da quelli della giusta remunerazione del lavoro giornalistico non-dipendente (carta di Firenze) e della separazione tra informazione e pubblicità, l’interesse dell’editore appare costantemente in potenziale conflitto con gli obblighi fissati dalle leggi professionali, conflitto che nel caso di sommatoria dei due ruoli in capo a un’unica persona apparirebbe destinato a soluzioni inevitabilmente non aderenti ai principi deontologici.
La valutazione e la sussistenza di eventuali illeciti disciplinari in capo al giornalista deferito è comunque ora rimessa per competenza al Consiglio di disciplina territoriale, organo come noto indipendente dal
Consiglio amministrativo dell’Ordine e nominato, come prevede la legge, da un decreto del Presidente del Tribunale di Milano.
Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia 





Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com