Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:


Documenti
  » Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  Attualità
Stampa

VOTO TELEMATICO, IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA APPROVA IL REGOLAMENTO DELL'ORDINE DEI GIORNALISTI. LE ELEZIONI SI AVVICINANO.

28.12.2020 - Il voto elettronico fa parte ormai delle regole dell’Ordine dei giornalisti ed è l’ennesima svolta di innovazione che ha caratterizzato una consiliatura irta di ostacoli ma anche ricca di iniziative varate per accrescere il ruolo e la funzione sociale dell’ente che cura formazione, accesso e deontologia di chi fa informazione professionale. 


“Con la massima tempestività per la quale ringrazio il Guardasigilli Alfonso Bonafede e i dirigenti del ministero della Giustizia, è stato approvato il regolamento, varato a sua volta in tempi record dal Consiglio nazionale, che aggiunge il voto telematico a quello in presenza per il rinnovo delle cariche dell’Ordine dei giornalisti. La mia personale soddisfazione -sottolinea il presidente Carlo Verna - è grande perché per tagliare questo traguardo tutti, consiglieri, dirigenti e personale dell’ente abbiamo lavorato alacremente a distanza. Sia la Commissione giuridica allargata, presieduta da Gianfranco Ricci, sia il Consiglio nazionale si sono confrontati attraverso piattaforme virtuali e tutto ha funzionato per il meglio se il Ministero vigilante non ha avuto indugi a dare il suo assenso”.


“Ora il regolamento sarà pubblicato sul Bollettino ufficiale e si potrà mettere in moto la macchina elettorale che neanche la pandemia potrà fermare visto che una specifica norma prevede che in casi eccezionali i seggi fisici possano non essere aperti per lasciare che la consultazione avvenga esclusivamente per via telematica. Il voto – conclude il presidente Carlo Verna - sarà pertanto indetto al più presto, una volta espletate le procedure di affidamento per il servizio informatico”.  (odg.it)


 





Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com