Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:


Documenti
  » Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  Attualità
Stampa

EDITORIA: CORRIERE DELLA SERA RINNOVA IL SUO SITO MOBILE.

Roma, 16 maggio 2019. - Il Corriere della Sera rinnova il suo sito mobile: da oggi chi accederà a Corriere.it dal proprio telefonino troverà una grafica rinnovata, una maggiore leggibilità e una velocità di caricamento più alta. L'obiettivo è quello di garantire ai lettori una piattaforma sempre più efficace, per poter accedere rapidamente, in qualunque momento della giornata, al lavoro giornalistico del quotidiano di via Solferino. A guidare il rinnovamento del sito per i cellulari sono stati due principi guida. Quello tecnologico, anzitutto: grazie alla tecnologia Pwa (Progressive Web App) sarà assicurata una più alta accessibilità ai contenuti, anche con connessioni poco potenti. Il caricamento delle pagine in meno di un secondo permetterà ai milioni di lettori che ogni giorno leggono il Corriere dal proprio telefonino di visualizzare notizie e reportage, video, approfondimenti e schede in modo più rapido, e di poterli 'salvare' per poterli leggere anche in un secondo momento, e in modalità offline.


Il secondo punto nodale del restyling è stato quello della maggiore leggibilità: sin dalla prima schermata sarà possibile vedere quali sono gli argomenti chiave della giornata, posti subito sotto la testata; la pulizia grafica, con testi più ariosi e font più leggibili, permetterà di leggere comodamente anche in mobilità; nuovi formati ad alto impatto visivo consentiranno di valorizzare i reportage delle grandi firme del Corriere della Sera, mentre gallery e schede a sfoglio verticale garantiranno una fruizione più comoda sulla piattaforma mobile. Maggiore evidenza sarà data anche a opinioni e commenti, tra i contenuti distintivi dell'offerta del giornale. "Poco tempo e grande mobilità caratterizzano le nostre giornate. Smartphone e tablet diventano dunque le principali porte di accesso per tenersi informati e comprendere ciò che accade intorno a noi minuto per minuto", spiega Luciano Fontana, direttore del Corriere della Sera che aggiunge: "A queste esigenze il nuovo sito del Corriere della Sera risponde offrendo una nuova selezione editoriale delle notizie e degli approfondimenti ragionata in ottica mobile da una redazione dedicata e con la garanzia di un accesso sempre rapido ed efficace". ''Tutte queste novità di prodotto hanno permesso l'implementazione anche di nuovi formati pubblicitari in grado di garantire ai clienti maggior visibilità e risultati di comunicazione, grazie ad una migliore integrazione con i contenuti e a soluzioni specifiche in ottica di viewability", sottolinea Raimondo Zanaboni, direttore generale Rcs Pubblicità. In occasione del debutto del nuovo sito mobile first e in concomitanza con le elezioni europee, Corriere della Sera offre eccezionalmente gli abbonamenti 'Naviga+', con accesso illimitato a tutti gli articoli di corriere.it, all'archivio storico e alle newsletter riservate agli abbonati al prezzo straordinario di 1 euro al mese per 6 mesi (anziché 9,99) e 'Tutto+', con accesso illimitato al sito, all'edizione digitale del Corriere della Sera, alle newsletter premium e all'archivio, eccezionalmente a 3 euro al mese per 6 mesi (anziché 24,99). (AdnKronos)


 


 


 





Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com