Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
  » Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  Recensioni
Stampa

La naja che non volevo: primo romanzo di Renato Romano.


3.10.2018 - “La naja che non volevo” è il titolo del romanzo d’esordio del giornalista e scrittore Renato Romano. Il libro (153 pagg.) è edito come titolo di punta nella collana Edificare Universi della casa editrice Europa Edizioni, e distribuito da Messaggerie Libri del Gruppo editoriale Feltrinelli. In questo racconto a trecentosessanta gradi della vita militare, Renato Romano coglie tutte le sfaccettature, anche le più inedite, restituendo il quadro di un mondo che, per molti aspetti, aveva un ruolo positivo nella formazione delle nuove generazioni. Protagonista del racconto è Agostino, un ragazzo di provincia, che coltiva uno sfegatato interesse per la musica. E’ bassista in una band che lui stesso ha formato, con la quale si esibisce in diversi locali del salernitano per concerti e serate di musica live. E’ fidanzato con Maria Noè, una ragazza bellissima, molto sexy e appariscente, di cui è innamorato perdutamente.Ma arriva il momento di fare i conti con il servizio di leva obbligatorio (un tempo esperienza imposta dalla legge, ndr) a cui viene chiamato ed è quindi costretto a lasciare i suoi affetti più cari e, soprattutto, la passione per la musica. (  Made in Pompei, pag. 29, nr. 9, ottobre 2018)






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com