Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
  » Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  Recensioni
Stampa

Michele Stellato, I RACCONTI DI VILLA SISSI (Cavinato Editore, 2018, € 15)

di Pierluca Danzi



11.9.2018 - In uno dei testi della raccolta I RACCONTI DI VILLA SISSI una giovane donna, dominata da un diabolico progetto, omette di somministrare al vecchio marito malato il salvavita, per cui questo muore. Lo confessa anche al medico curante:si sente giovane, vuole vivere la sua vita, il marito era ormai vecchio e malato, e ha deciso così. Il dottore si trova a vivere una grave crisi di coscienza: denunciare l'atto criminoso, o comprendere le motivazioni della giovane vedova? In un altro racconto La signora col cagnolino il clima è sicuramente meno pesante, paranoico ma leggero. Chiamato d'urgenza da una vecchia signora per una crisi cardiaca, un medico trova poi che c'era da visitare il cagnolino e non la signora. Il medico (non è un veterinario) prima sconcertato poi cede perché la signora puntandosi una pistola alla tempia minaccia di uccidersi. Con Aspettando Sissi invece, con Grand Hotel Imperial, e anche con altri testi, l'autore ci trasferisce nell'atmosfera del turismo termale. Da poter dire che le direttive di questa raccolta di racconti sono due: quello dell'ambiente medico perché l'autore è medico di mestiere, e quello del mondo termale frequentato per molti anni dall'autore per motivi di lavoro. Nel mondo medico descritto non è la malattia che prevale, ma i casi psicologici ed estranianti, le condizioni umane che il medico che narra in prima persona si trova ad affrontare nel corso del suo mestiere. L'ambiente termale è quello di Levico Terme, nel Trentino, dove l'autore ha scoperto testimonianze, leggende e culto del mondo austroungarico, di cui ai tempi il territorio era una estrema periferia, e a cui in gran parte il libro di Michele Stellato si ispira. Aspettando Sissi è il racconto più inquietante della raccolta; mette in scena quanto di più disperante e perduto può esserci nella condizione di una psiche umana che deborda per i motivi più svariati. Una veggente di Piacenza ospite del Grand Hotel Imperial, dove si tramanda che abbia soggiornato la principessa Sissi, si suggestiona a tal punto da convincersi - a sentire il  pianoforte dell'albergo che suona - che ci sia Elisabetta d'Austria dietro lo strumento. In preda a delirio vaga per l'albergo illudendosi di vivere un contatto esoterico con Sissi. Così l'esito che dà alla sua ossessione, alla fine risulta essere piuttosto l'uscita tragica, irrimediabile, di uno squilibrio mentale. Tutta la materia narrativa di questa raccolta, I RACCONTI DI VILLA SISSI, Cavinato Editore 2018, è un'alternanza tra reale e surreale; quasi che un fatto, la quotidianità, per farsi racconto avesse bisogno di un progetto trasfigurativo. L'assurdo, il visionario, il surrealismo di Landolfi, Buzzati, Parise, verso cui l'autore inclina, percorrono il testo e sono - con risultati felici - l'elemento tematico che contrassegna la raccolta.






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com