Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
  » FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  FNSI-Giornalismo dipendente
Stampa

EXFISSA. Lettera dell'Associazione stampa toscana: la prossima rata entro gennaio 2018. Presto arriverà una lettera a tutti i 1948 giornalisti aventi diritto La proposta sarà dettagliata e personalizzata. Tuttavia, può essere riassunta, per sommi capi con il seguente schema: -chi rinuncerà al 50% dell’intero ammontare potrà ottenere la somma subito; - chi vorrà ottenere il 55% lo avrà in 3 anni;-chi opterà per il 60% lo avrà in 5 anni. Naturalmente, ha spiegato Raffaele Lorusso, le opzioni saranno tutte su base volontaria. Chi sceglierà di avere tutta l’ex fissa che gli spetta potrà continuare a riscuotere le rate per 12 - 15 anni.


6.12.2017 - Cari colleghi, ieri, 5 dicembre, il Segretario generale della Federazione Nazionale della Stampa, Raffaele Lorusso, ha comunicato alla Giunta Esecutiva e alla Consulta dei presidenti delle Associazioni regionali di stampa che la rata dell’ex fissa attesa per dicembre 2017 sarà pagata entro gennaio 2018. Nelle prossime settimane arriverà a tutti i 1948 giornalisti aventi diritto, una lettera dell’Inpgi (in questo caso solo ufficiale pagatore) in cui sarà avanzata una proposta di riscossione anticipata di tutta la quota dell’ex fissa rinunciando ad una percentuale. La proposta sarà dettagliata e personalizzata. Tuttavia, può essere riassunta, per sommi capi con il seguente schema: - chi rinuncerà al 50% dell’intero ammontare potrà ottenere la somma subito;-chi vorrà ottenere il 55% lo avrà in 3 anni;- chi opterà per il 60% lo avrà in 5 anni. Naturalmente, ha spiegato Lorusso, le opzioni saranno tutte su base volontaria. Chi sceglierà di avere tutta l’ex fissa che gli spetta potrà continuare a riscuotere le rate per 12 - 15 anni. Ulteriori dettagli, come detto, saranno contenuti nella lettera dell’Inpgi. Chi avrà bisogno di altre informazioni può inviare una mail alla segreteria Ast (ast@assostampa.org). Un caro saluto,  Sandro Bennucci/Presidente Associazione Stampa Toscana




 





Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com