Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

Assemblea Askanews: allarme e preoccupazione per la Cigs. Chiesto un incontro con l'azionista di riferimento, Luigi Abete.


20.9.2017  - L'assemblea dei redattori di Askanews esprime allarme e preoccupazione per lo stato delle trattative sulla richiesta di giorni di cassa integrazione straordinaria presentata dall’azienda per l’accesso ai prepensionamenti. Quanto formulato dall'azienda rappresenta una nuova e inaccettabile mortificazione, dopo una fase già lunghissima di duri sacrifici dei lavoratori. L’Assemblea chiede un incontro del Cdr con l'azionista di riferimento, Luigi Abete, entro il 22 settembre. All’editore i giornalisti chiedono rispetto per tutto l'impegno profuso in questi anni e un intervento allo scopo di riportare la vertenza su livelli di ragionevole praticabilità e sostenibilità, dai quali il precedente incontro tra le parti ha rischiato pericolosamente di allontanarsi. In vista del tavolo convocato in Fieg per il 25 settembre, con lo stesso senso di responsabilità dimostrato in tutti questi anni, l'assemblea dà mandato al Cdr ad effettuare interventi a tutti i livelli possibili, governo incluso, data la forte incertezza legata al persistente problema della gara europea per l’assegnazione dei lotti sui notiziari per il governo, che resta una variabile cruciale. L'assemblea chiede alla delegazione sindacale e dà mandato al Cdr di pretendere un approfondimento sui conti aziendali e sulla esatta composizione degli organici sottoposti a norma di legge agli ammortizzatori sociali a carico della previdenza pubblica e mette in guardia l'azienda dalla tentazione di impostare il confronto sulla base di spinte unilaterali che porterebbero a uno scontro pubblico dagli esiti imprevedibili. L’Assemblea è riconvocata venerdì 22 settembre alle 14, salvo variazioni urgenti. -Documento approvato all’unanimità.


 


 




 


 


 


 



.



 






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com