Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
  » CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  CASAGIT
Stampa

CASAGIT: ELEZIONI ALL'ORIZZONTE. ALLE URNE IL 6-7-8-9-10 GIUGNO con modalità telematica: si potrà votare via web 24 ore su 24, dalle ore 9 di martedì 6 giugno alle ore 18 di sabato 10 giugno. Nella giornata di sabato 10 giugno si potrà votare anche in viale Monte Santo 7 in una postazione assistita, dalle ore 10 alle ore 18. Venerdì 5 maggio sarà spedita la password necessaria e indispensabile per votare. Sono 6.500 i soci lombardi.

di Costantino Muscau/Fiduciario per la Lombardia


ALLE URNE NEL MESE DI GIUGNO - La "legislatura" Casagit volge al termine. E i quasi 6500 soci Casagit lombardi sono chiamati al rinnovo delle cariche sociali.  L'ultima assemblea nazionale dei delegati eletti quattro anni fa, nel giugno 2013, è convocata a Roma per mercoledì 10 maggio prossimo: dovrà ratificare il bilancio 2016 e nominare la Commissione Elettorale.  Poi si andrà al voto


ELEZIONI – Sono state indette per il 6 - 7- 8- 9- 10 GIUGNO 2017 con modalità telematica: si potrà votare via web 24 ore su 24, dalle ore 9 di martedì 6 giugno alle ore 18 di sabato 10 giugno. Venerdì 5 maggio a tutti i soci sarà spedita la password necessaria e indispensabile per votare. Nella giornata di sabato 10 giugno si potrà votare anche in viale Monte Santo 7 in una postazione assistita, dalle ore 10 alle ore 18. Avrò , comunque, modo di aggiornarvi con un altro messaggio sulle procedure del voto.


ELENCO – L’elenco dei soci elettori ed eleggibili, con nome e cognome e data di nascita (sono numerosi i casi di...omonimia!) sarà disponibile negli uffici Casagit di viale Montesanto 7 da venerdì  7 aprile 2017. Saranno consultabili pubblicamente fino a venerdì  28 aprile. Chi ne ha motivo (informazioni errate, contestazioni sul diritto di voto e eleggibilità..) può presentare reclamo sulla composizione dell'elenco entro il 6 maggio 2017.


VOTANTI - Hanno diritto al voto i giornalisti professionisti, pubblicisti, praticanti iscritti all'Ordine dei giornalisti (e ovviamente alla Casagit), i titolari pensione diretta Inpgi, i giornalisti con pensione da enti diversi, che abbiano una anzianità Casagit di almeno 6 mesi (al 31-12-2016) e regolarità contributiva alla data 8-3-2017.


ELEGGIBILI - Possono essere eletti i soci con gli stessi requisiti di cui sopra, che , però, al 31 dicembre 2016, abbiano un'anzianità di iscrizione alla Casagit di almeno 12 mesi. In pratica per poter votare e per potersi candidare, i soci devono essere in regola dall'8 marzo scorso con il pagamento dei contributi.


CANDIDATURE - Dal 7 aprile prossimo venturo, venerdì, è possibile presentare la propria candidatura presso la Consulta di viale Monte Santo 7, fino alle ore 13 di giovedì 27 aprile. Per candidarsi basta compilare un moduletto disponibile in Consulta e consegnarlo alla Consulta stessa. Il giorno successivo, venerdì 28 aprile, l'elenco dei candidati , redatto in ordine alfabetico con data di nascita, sarà affisso presso la Consulta fino alla conclusione delle operazioni di voto. Il termine ultimo per la presentazione di eventuali ricorsi relativi alle candidature è domenica 7 maggio 2017.


IMPORTANZA DEL VOTO - Inutile sottolineare l'importanza delle elezioni Casagit prossime venture: si tratterà di scegliere chi dovrà curarsi - è il caso di dirlo - della salute di tutti noi per i prossimi 4 anni.



STATUTO ALG - E a proposito di urne è doveroso ricordare che si sta votando in queste ore, sempre elettronicamente, per il nuovo Statuto dell’Associazione Lombarda dei Giornalisti. Il voto è semplice: basta recuperare la password che vi è stata spedita tramite e-mail al  vostro indirizzo di posta elettronica venerdì 10 marzo scorso. La mail è stata inviata dall’indirizzo notifica-eligo@evoting.it con oggetto Eligo Voting – Credenziali di COGNOME NOME – Votazioni ALG – Associazione Lombarda Giornalisti.
 Accedete al link di votazione riportato in quella e-mail e in pochi minuti massimo potrete esprimervi sul nuovo Statuto. Se non trovate la mail con la password scrivete a segreteriaalgmi@assogiornalisti.it


SCADENZA PRATICHE – Ricordo a tutti  che le richieste di rimborso per le spese sanitarie effettuate nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2016 dovranno essere presentate entro e non oltre venerdì 31 marzo 2017. Naturalmente è già possibile presentare anche le richieste per le spese datate gennaio, febbraio e marzo (il cui termine ultimo rimane comunque fine giugno 2017).


NUMERI CASAGIT - Non mi stanco di rammentarvi che da tempo sono cambiati i numeri degli uffici Casagit di MIlano.


Ricoveri (Stella)  026375251 - Informazioni, rimborsi (Marilena e Cecilia) 02 6375250 e 02 6375252  - Fax : 026375226 - mail: milano@mail.casagit.it


AMBULATORIO: PRENOTAZIONE ONLINE. Troppi soci Casagit ancora si dimenticano che e' possibile prenotare on line le visite presso il poliambulatorio dell'Associazione lombarda giornalisti di viale Monte Santo 7: ecco il link per farlo
https://onportal.onit.it/servizi/casagit/login/login. Molti soci Casagit, forse, ignorano anche che il Poliambulatorio è stato ulteriormente potenziato (vi operano quasi 50 specialisti, compresi un quarto oculista, un terzo ginecologo, un ecografista ) e che l'orario di apertura è stato prolungato: dal lunedì al venerdì 9-19, orario continuato. Tenete presente che nell'Ambulatorio è possibile sottoporsi a 12 tipi di esami diagnostici.


 DUE NUOVI SPECIALISTI - Il dottor Umberto Piccone, cardiologo, visita a tariffa Casagit (80 euro). Il suo studio è in via Boccaccio 34, a Milano - Tel. 02 4818851. Anche il dottor Michele Piccolo, specialista in Pneumologia, visita a tariffe Casagit. Il suo studio è in via Castellanza 8, a Milano. Telefono: 3383765101


ACCORDO CON UN NUOVO CENTRO ODONTOIATRICO - A breve sarà operativo un rilevante accordo per i colleghi del Comasco, Lecchese e, perchè no, della Valtellina, con il servizio odontoiatrico del G.B MANGIONI HOSPITAL DI LECCO. Si tratta di una convenzione diretta: la Casagit ha già firmato l'accordo e ora si aspetta la copia firmata della struttura sanitaria.


SCONTRINI PARLANTI - Piccola avvertenza: in farmacia, presentate sempre la tessera sanitaria: per motivi fiscali, Casagit non può rimborsare scontrini privi del codice fiscale dell'intestatario della prescrizione.


FISCO - E' tempo di dichiarazione dei redditi. Per i soci Casagit sono questi i punti importanti da tener presente.
Detrazioni per chi ha pagato il MAV - Il pagamento del "Contributo nucleo familiare" (MAV) per familiari a carico consente di portare in detrazione fiscale tutte le spese sanitarie sostenute per i familiari ai quali il contributo si riferisce e quindi anche quanto Casagit abbia, in parte o totalmente, rimborsato. Analogamente, possono portare interamente in detrazione tutte le spese sanitarie (anche se rimborsate da Casagit) i soci volontari o capitari (cioé non contrattualizzati o pensionati). I MAV e la contribuzione dei soci volontari o capitari, invece, non sono deducibili.


Nuovi Profili (Casagit Due, Casagit Tre, Casagit Quattro) - Gli iscritti ai Nuovi Profili possono portare in detrazione tutte le spese mediche sostenute, anche se rimborsate in tutto o in parte da Casagit. Il contributo di iscrizione al Profilo, invece, non è deducibile.


Soci contrattualizzati CNLG e pensionati INPGI - Possono portare in detrazione solo la spesa sanitaria non rimborsata da Casagit.


Coniuge non a carico - Il coniuge non a carico (e per il quale si è pagato nel 2016 il "contributo individuale" di 900 euro) nella propria dichiarazione dei redditi può portare in detrazione tutte le spese mediche, comprese quelle rimborsate in tutto o in parte da Casagit. Il contributo individuale di 900 euro non è deducibile.


Documentazione necessaria - Occorre portare al commercialista o al Caf la fotocopia delle spese sostenute (se si è avuta l'accortezza di fotocopiare gli originali, prima di consegnarli in Casagit) o le distinte di liquidazione emesse da Casagit: in ogni caso, infatti, basta la distinta di liquidazione stilata da Casagit, che si può scaricare dal sito www.casagit.it attraverso la "Area Riservata Soci".


ASSISTENZA FISCALE IN LOMBARDA - Dal 3 aprile gli iscritti alla Associazione Lombarda dei Giornalisti e  i loro familiari possono servirsi dell'assistenza fiscale per modelli 730, Unico, IMU.Il costo, è di 35 euro per il modello 730 (70 euro per il modello 730 congiunto) relativo ai giornalisti con contratto di lavoro e pensionati INPGI, 15 euro per unità abitativa per l’IMU o TASI, 60 euro per la compilazione del modello Unico (40 euro per gli associati con reddito inferiore a 20.000 euro), il modello ISEE ed il modello RED saranno compilati entrambi gratuitamente. E' obbligatoria la prenotazione: tel. 026375211 - 210 - 209Un cordialissimo saluto a tutti


Costantino Muscau/Fiduciario Casagit/www.alg.it





data 28 marzo 2017






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com