Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
  » Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  Deontologia e privacy
Stampa

Le norme relative alla privacy dei dati sensibili nel caso di Associazioni e Fondazioni spiegate dal Garante.

di Paolo Mastromo

(28.9.2014). Il provvedimento 21/12/2005 del garante della privacy, pubblicato sulla GU 03/01/06 (cfr: http://www.altalex.com/index.php?idnot=10229), che è quindi successivo al Codice della privacy del giugno 2003 e ne costituisce decreto interpretativo stabilisce le norme relative alla privacy dei dati sensibili nel caso di Associazioni e Fondazioni. Al punto 7 (Comunicazione e diffusione dei dati) si legge: "I dati sensibili possono essere comunicati a soggetti pubblici o privati, e ove necessario diffusi, solo se strettamente pertinenti alle finalità, agli scopi e agli obblighi di cui al punto 2) .". Il punto 2 è relativo alle "finalità del trattamento" che possono essere, per esempio, amministrative, fiscali, organizzative e via discorrendo. Facciamo l'esempio che io non possa essere presente a un'assemblea. Desidero dare delega a un associato che, ovviamente, la pensi come me. Come faccio a trovarlo e contattarlo se non ho accesso all'elenco dei soci? Posso dare una delega a caso? Perfino nelle riunioni di condominio l'amministratore espone l'elenco dei condomini in maniera da facilitare l'esercizio della delega. Ciascuno può fare altri esempi, magari pensando a come sia possibile cercare di organizzare "gruppi di lavoro", da parte di un associato, senza poter conoscere i nomi degli altri associati, e così via. In via generale la reciproca notorietà degli associati a un organismo autoriconoscentesi, cioè fra gente che si associa per le medesime finalità, è un vantaggio per l'associazione e per i singoli che ne fanno parte ed è garanzia contro gli abusi. A rigore, io potrei non volermi associare con persone che stimo poco, ovvero potrei non voler aderire a un organismo che millanta chissà quale potente organizzazione ma che, al contrario, è formato da una dozzina di persone.


 


 





Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com