Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:


Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

#ElezioniInpgi2020 - La guida con le istruzioni per votare online e ai seggi - Codice iscritto, password personale e la novità del pin via sms per votare online tra il 10 e il 12 febbraio. Sabato 15 e domenica 16 aperti i seggi “fisici”. Le cose da sapere e da fare.

La novità delle elezioni Inpgi 2020 per votare online è un codice pin che arriva per sms. Ma la prima cosa da fare è essere sicuri di avere il codice iscritto e la password personale. Poi, si può votare senza interruzioni dalle 8 di lunedì 10 e le 22 di mercoledì 12 febbraio. Sabato 15 e domenica 16 febbraio si può invece andare ai seggi “fisici” dalle ore 10 alle 20.


Per non arrivare impreparati alla settimana del voto per il rinnovo degli organi del nostro Istituto di previdenza, abbiamo preparato una guida pratica con tutti i passi da fare. Eccola.


Chi può votare Hanno diritto di voto tutti i giornalisti che alla data del 13 settembre 2019 avevano almeno 12 mesi di contributi versati alla Gestione principale (Inpgi 1) o alla Gestione separata (Inpgi 2), anche se i contributi si riferiscono ad anni passati.




  • Gli iscritti all’Inpgi 1 non pensionati votano per gli Attivi della propria Circoscrizione regionale e per i Sindaci della Gestione principale.




  • I pensionati Inpgi 1 votano per i Pensionati e per i Sindaci della Gestione principale.




  • Gli iscritti all’Inpgi 2, anche pensionati, votano per il Comitato amministratore e per i Sindaci della Gestione separata.




  • Chi ha contributi versati sia all’Inpgi 1 sia all’Inpgi 2 vota per Attivi o Pensionati e Sindaci della Gestione principale e per Comitato amministratore e Sindaci della Gestione separata.




VOTO ONLINE


Verificate subito codice iscritto e password personale Il codice iscritto è il numero di matricola con cui ogni giornalista è iscritto all’Inpgi, la password è invece quella che ci consente di entrare nella sezione riservata del sito inpgi.it. Ma attenzione: il primo non cambia mai, la seconda invece ha una durata di sei mesi.


Controllate dunque subito se avete a disposizione codice iscritto e password. Se non li trovate, potete recuperarli attraverso il sito Inpgi: accedete alla pagina “Recupero credenziali di accesso” a questo link, cliccate su “Richiedi una nuova password” o “Richiedi il tuo codice iscritto”, compilate il modulo, inviatelo insieme con la copia di un documento d’identità e riceverete codice e/o password via email, cellulare e Pec (Posta elettronica certificata).


È anche possibile chiedere assistenza all’apposito help-desk (numero  06.8578.404), attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 11 alle ore 13. Nella settimana del voto, il servizio sarà potenziato e attivo dalle 10 alle 20, ora italiana.


Vi conviene richiedere una nuova password anche se non ricordate da quanto usate quella in vostro possesso o temete siano trascorsi più di sei mesi.


Gli orari del voto Si può accedere al sito Inpgi per votare online a partire dalle ore 8 di lunedì 10 febbraio fino alle ore 22 di mercoledì 12 febbraio. Per la prima volta ininterrottamente, per un totale di 62 ore. Questo dovrebbe facilitare la partecipazione in qualsiasi parte del mondo ci si trovi. Attenzione, però: gli orari indicati sono quelli italiani, chi è all’estero deve tenerne conto.


Accesso e Pin Andate nella sezione Elezioni 2020 del sito Inpgi (a questo link) e accedete al voto. Inserite codice iscritto e password personale. Il sistema chiederà a questo punto di indicare il numero di un telefono che possa ricevere sms: digitate il numero e poi inviatelo. Attenzione: il numero va inserito con il prefisso internazionale, che per l’Italia è +39.


Potete utilizzare qualsiasi telefonino, l’importante è tenerlo accanto a voi. Una volta ricevuto l’sms con il Pin, avete a disposizione 1 minuto per inserire la password temporanea. Se dovesse scadere il minuto, potete comunque ripetere la procedura.


Schede e preferenze Una volta entrati nel sistema, in alto si trovano le schede elettorali a propria disposizione. Cliccando su ogni scheda, si apre l’elenco dei candidati tra cui esprimere le preferenze nel numero massimo indicato:




  • per gli Attivi dell’Inpgi 1, il numero massimo di preferenze dipende dalla Circoscrizione: in Lombardia è pari a 8, nel Lazio è pari a 7, nelle altre Regioni varia tra 1 e 2 preferenze;




  • per i Pensionati dell’Inpgi 1, si possono esprimere massimo 7 preferenze;




  • per i Sindaci dell’Inpgi 1, si possono esprimere massimo 4 preferenze;




  • per il Comitato amministratore dell’Inpgi 2, si possono esprimere massimo 3 preferenze;




  • per i Sindaci dell’Inpgi 2, si possono esprimere massimo 2 preferenze.




Per esprimere le preferenze, cliccate accanto al nome dei candidati prescelti. Se sbagliate, potete modificare le preferenze sempre cliccando accanto ai nomi. Attenzione: se si esprimono più preferenze del massimo consentito, il sistema vi avverte ma allo stesso tempo cancella automaticamente le preferenze eccedenti. Controllate quindi bene tutte le preferenze espresse prima di confermare il vostro voto.


Al termine, dovete confermate le vostre scelte e controllare la scheda riassuntiva che vi viene presentata: controllate che sia tutto a posto e registrate il vostro voto. Sarà infine generato un certificato di avvenuta votazione, una per ogni scheda, che potete stampare oppure ricevere via mail.


A questo punto, potete passare alla scheda e alla votazione successiva. Verificate di aver compilato tutte le schede a vostra disposizione prima di uscire dal sistema.


VOTO AI SEGGI


Per votare ai seggi “fisici”, istituiti in ogni Circoscrizione, dovete portare con voi un documento di identità valido e i certificati elettorali che l’Inpgi ha inviato per raccomandata a tutti gli aventi diritto al voto. Se non li avete ricevuti o li avete smarriti, potete chiederne una copia direttamente al seggio.


Vi consegneranno le schede elettorali su cui dovrete esprimere le preferenze mettendo una crocetta accanto ai nomi dei candidati prescelti. Fate ancora più attenzione a quante preferenze avrete segnato: se superate il numero massimo consentito, saranno cancellate quelle eccedenti, considerando valide solo le prime in ordine alfabetico.


Per dubbi e informazioni, scrivere una mail a unitasindacalefnsi@gmail.com


 





Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com