Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:


Documenti
  » Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  Attualità
Stampa

Molta mafia, poche notizie. Perché? Convegno e corso di formazione. Saranno resi noti dossier e dati inediti di Ossigeno. Venerdì 10 maggio a Montecitorio. Patrocinio UNESCO. Programma e relatori

OSSIGENO, Roma 4 maggio 2019 - Molta mafia, poche notizie: è il titolo del convegno - corso di formazione promosso da Ossigeno per l'Informazione con il patrocinio dell'UNESCO, in collaborazione con l'Ordine dei Giornalisti del Lazio, che si svolgerà  a Roma, venerdì 10 maggio 2019, dalle ore 9 alle 13, per celebrare la Giornata Mondiale della Libertà di Stampa - WPFD. Il convegno si svolge presso la Camera dei Deputati (Sala della Regina, Palazzo Montecitorio). È aperto a tutti, previa iscrizione per email inviando nome, cognome e data di nascita a segreteria@ossigenoinformazione.it. E’ un aggiornamento del corso di formazione per giornalisti “Querele intimidatorie, minacce e intimidazioni” (6 crediti deontologici, le iscrizioni sulla piattaforma Sigef sono valide per accedere a Montecitorio).   Durante la mattinata si parlerà delle nuove proposte per estendere la protezione e rafforzare la sicurezza dei cronisti; verranno presentati i pareri di 25 fra esperti e giornalisti minacciati o sotto scorta sul sistema italiano di protezione dei cronisti a rischio e i dati inediti sulle minacce di genere alle giornaliste in Italia. Saranno illustrati i corsi per giornalisti ed editori previsti dal Piano di Azione Nazionale dell’Onu; si affronterà il tema delle querele pretestuose e delle norme ritenute incostituzionali. Fra i relatori: il sen. Pietro Grasso, socio onorario di Ossigeno; Marco Del Mastro, direttore AgCom; la giornalista Marilù Mastrogiovanni (componente della giuria del Premio internazionale Guillermo Cano); la giornalista Rai Maria Grazia Mazzola, il ministro plenipotenziario Fabrizio Petri, presidente del CIDU (il Comitato interministeriale per i diritti umani); la presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio, Paola Spadari;  Nadia Monetti, componente dell’esecutivo dell’Ordine nazionale dei Giornalisti; la giornalista Luciana Borsatti, organizzatrice degli incontri di formazione in memoria di Guido Columba; il direttore della FIEG Fabrizio Carotti; il segretario dell’Associazione Stampa Romana Lazzaro Pappagallo; per Ossigeno: l’avv. Andrea Di Pietro, Raffaella Della Morte, Giuseppe F. Mennella, Alberto Spampinato.


  • §§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


4.5.2019 - Querele. Corso di Ossigeno. 10 maggio a Roma. - TESTO IN https://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=26323


 




Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com