Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:


Documenti
  » Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  Attualità
Stampa

Gazzetta del Mezzogiorno. Sciopero a oltranza in corso. Redattori senza stipendio da mesi. Lorusso (Fnsi) denuncia "l'assenza totale del Governo".

Bari, 2 marzo 2019. - "La vicenda Gazzetta del Mezzogiorno e' gravissima, l'amministrazione giudiziaria sta portando l'Italia al fallimento e i tempi della giustizia mal si conciliano con la gestione di una azienda editoriale, ma quello che e' piu' grave e' la totale assenza delle istituzioni". Lo ha dichiarato il segretario della Fnsi, Raffaele Lorusso, a margine di una conferenza stampa dove il comitato di redazione del quotidiano pugliese ha spiegato le ragioni dello sciopero ad oltranza. Da domani, infatti, il giornale non sara' in edicola a causa delle mancate risposte degli organi giudiziari siciliani che controllano la testata dopo il sequestro avvenuto nell'ambito di una indagine penale che riguarda l'editore proprietario della testata. "Segnalo che in questa come in altre analoghe vertenze che riguardano aziende che producono informazione, da Ascanews a Citta' di Salerno o Mondadori, - ha detto Lorusso- il Governo e' totalmente assente. Nessun tavolo e' stato convocato come se dopo aver azzerato il Fondo per l'editoria volesse azzerare l'editoria e questo e' molto grave". "Quando siamo stati a Catania -ha proseguito il segretario della Fnsi Lorusso - abbiamo chiesto agli amministratori giudiziari a dare tempi certi a coloro che hanno presentato manifestazioni di interesse all'acquisto. Ad oggi non sono arrivate cosi' come non ci spiegano come sono utilizzate le entrate mensili del giornale. Tutti gli incontri annunciati non si sono tenuti. Cos'altro possono fare i lavoratori che invece dei regolari stipendi ricevono delle piccole mance, per difendere la dignita' del loro lavoro?".(AGI)


....................................


IL FATTO sulla vicenda in https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/03/01/gazzetta-del-mezzogiorno-non-sara-piu-in-edicola-dal-3-marzo-sciopero-ad-oltranza-dei-giornalisti-senza-stipendio-da-4-mesi/5008058/


 


 


 


 





Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com