Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
  » Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  Attualità
Stampa

CASAGIT: all'assemblea nazionale dei delegati del 18/19 dicembre documento del Cda approvato a maggioranza, che determina uno slittamento ulteriore della stesura del nuovo testo dello statuto. "La trasformazione della natura giuridica della Cassa da Associazione non riconosciuta a Società di Mutuo Soccorso - hanno scritto i sindaci - va attuata con urgenza, rispettando peraltro una volontà espressa in maniera inequivocabile dagli organi statutari". Bisogna ampliare la platea degli iscritti per scongiurare "l'esaurimento del patrimonio in un arco temporale oscillante tra il 2024 e il 2026, con conseguente cessazione dell’attività della Cassa".


7.12.2018 - Sulla scorta del documento firmato dal Collegio dei sindaci di Casagit il quale sostiene che in tempi brevi sia auspicabile un nuovo assetto istituzionale della Cassa attraverso una modifica della statuto da attuare con urgenza, rispettando una volontà espressa in maniera inequivocabile dagli organi statutari, i consiglieri del Consiglio di Amministrazione Luciano Azzolini, Paola D’Amico, Carlo Ercole Gariboldi, Chiara Roverotto  (Marisa La Penna si è astenuta) hanno votato contro (sei i voti favorevoli) il documento presentato nel consiglio di amministrazione del 5 dicembre, nel quale si chiederà alla prossima (18/19 dicembre, ndr) Assemblea nazionali dei delegati di far slittare ulteriormente la trasformazione dell’ente. Atteggiamento a nostro avviso pericoloso che oltre a vanificare il lavoro fatto in questi anni dagli uffici e dalla direzione di Casagit, mette a rischio la posizione dei dipendenti e la sopravvivenza della Cassa stessa che oggi ha un bilancio attivo ma a rischio per i prossimi anni .





..................................





Il Consiglio di amministrazione





Visto il mandato ricevuto dall'Assemblea nazionale dei delegati di procedere alla trasformazione della Casagit in un ente con "personalità giuridica aperta a più popolazioni produttive"al fine di ottenere stabilità economica duratura della Cassa





Tenuto conto del rispetto dei vincoli di mandato relativi al mantenimento della governace del nuovo ente in capo alla categoria dei giornalisti e alla salvaguardia del patrimonio fino a oggi accumulato





Preso atto delle previsioni tecnico attuariali riguardanti la Casagit relative alla sostenibilità economica dell'ente nel corso dei prossimi anni





Visti i pareri legali ricevuti in merito agli aspetti di Governance, tutela del patrimonio, fiscali e tributari prodotti da consulenti legali di Casagit e dell'Fnsi al momento non tutti unvoci nelle loro risultanze





Tenuto conto dei lavori della Commissione per la riforma dell'assetto istituzionale che, per la complessità della materia e vista la necessità procedere ad ulteriori approfondimenti con la consulenìza legale, non hanno potuto ancora fornire una indicazione definitiva allo stesso Cda circa la scelte del modello giuridico da adottare per realizare la trasformazione dell'ente





Tenuto conto dell'interlocuzione e degli approfondimenti realizzati sia in ambito di Coordinamento degli enti della categoria giornalistica sia in sede Federale





Propone all'And, nella seduta di dicembre 2018, di deliberare affinchè:





- Il Cda a proceda con il supporto della Commissione per la riforma dell'assetto istituzionale, a ulteriri approfondimenti in merito alla forma giuridica più appropriata da adottare per la trasformazione dell'Ente, dirimendo le questioni aperte previo confronto tecnico-giuridico tra i pareri fin qui ricevuti;





- Definisca e approvi, la forma giuridica della trasformazione più appropriata rispetto al mandato originario





- realizzi assemblee territoriali rivolte ai delegati per illustrare gli esiti e i contenuti della scelta operata.





Predisponga  sempre con il supporto della commissione e di consulenti legali e notarili il nuovo testo dello statuto, da sottoporre alla approvazione dell'Assemblea nazionale dei delegati entro giugno 2019.





§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§





5.12.2018 - CASAGIT. LETTERA DEL COLLEGIO SINDACALE Al PRESIDENTE E AI CONSIGLIERI D'AMMINISTRAZIONE: "La trasformazione della natura giuridica della Cassa da Associazione non riconosciuta a Società di Mutuo Soccorso va attuata con urgenza, rispettando peraltro una volontà espressa in maniera inequivocabile dagli organi statutari". Bisogna ampliare la platea degli iscritti per scongiurare "l'esaurimento del patrimonio in un arco temporale oscillante tra il 2024 e il 2026, con conseguente cessazione dell’attività della Cassa".  -TESTO IN https://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=25619





 




 



 



 






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com