Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
  » Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  Attualità
Stampa

ANSA. Stefano De Alessandri nominato dal Cda amministratore delegato e direttore generale dell’agenzia.



ROMA, 6  settembre 2018 - Il consiglio di amministrazione dell’agenzia ANSA, presieduto dal presidente Giulio Anselmi, si è riunito oggi a Roma ed ha nominato Stefano De Alessandri amministratore delegato e direttore generale dell’agenzia. Stefano De Alessandri ha un’importante esperienza nel general management di aziende editoriali e nella consulenza direzionale. Dopo un avvio in Publitalia, entra nel 1989 in RCS Media Group con il ruolo di direttore marketing e, successivamente, di vice direttore generale dei Periodici. In seguito è in Condé Nast come vice rettore generale, assume nel 2003 l’incarico di amministratore delegato e direttore generale in Gruner+Jahr/Mondadori e quindi, nel 2005, con lo stesso incarico passa in Hachette Rusconi. Particolarmente impegnato nella valorizzazione dei brand editoriali e nello sviluppo integrato del digitale, passa nel 2010 a dirigere i periodici Mondadori e quindi a ricoprire il ruolo di amministratore delegato Radio & Attività internazionali del gruppo. Dal 2013 al 2018 partner e board member MED Region all’interno di EY (Ernst & Young), è stato per 10 anni ai vertici delle associazioni industriali editoriali come vice presidente FIEG, Audipress, ADS e FIPP. (ANSA).






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com