Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
  » Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  Attualità
Stampa

Il prossimo 22 maggio il giornalista sotto scorta dovrebbe partecipare ad un dibattito a Rosolini (Siracusa) ma la sede non è stata ancora decisa. MARCIA INDIETRO DI UNA SCUOLA SICILIANA CHE ANNULLA INCONTRO TRA BORROMETI E STUDENTI "PER MOTIVI DI SICUREZZA". GALIMBERTI E ZINGALES AL PRESIDE: “CONSENTIRE AL CRONISTA DI PARLARE AI RAGAZZI”. Fnsi: «Messaggio preoccupante».


11.5.2018. Il prossimo 22 maggio, a Rosolini, in provincia di Siracusa, il giornalista Paolo Borrometi, che da diverso tempo vive sotto scorta perchè minacciato dalla mafia, avrebbe dovuto partecipare ad un incontro sulla legalità nell’aula magna dell’istituto “Archimede”. L’incontro, però, è stato annullato per “motivi di sicurezza”. Secondo il preside Giuseppe Martino “dopo le minacce ricevute dal giornalista ci siamo chiesti se fosse opportuno esporre Borrometi ad un pericolo visto che la scuola non dispone di uno spazio adatto per un evento così delicato e dispone soltanto di una palestra”. “La decisione del preside non sembra ben ponderata - sottolineano Alessandro Galimberti e Leone Zingales, presidente e vice-presidente dell’Unione nazionale cronisti italiani –.  Anche a prescindere dalla valutazione dell’efficacia del sistema di sicurezza predisposto dal ministero, che di tutta evidenza non spetta al dirigente scolastico, l’effetto dell’oscuramento della voce di Borrometi va nella direzione desiderata da chi lo vuole zittire per sempre. Al contrario, riteniamo che la sottocultura mafiosa vada combattuta proprio con la diffusione della voce di chi dimostra ogni giorno che violenza e sopruso possono essere sconfitte dall’adesione diffusa alla legalità. E questo percorso non può che iniziare nelle scuole”. Il 3 maggio scorso a Venezia Paolo Borrometi ha partecipato all’undicesima Giornata della Memoria dei Giornalisti uccisi da mafie e terrorismo promossa dall’Unci e ha parlato, assieme alla collega Federica Angeli, della sua vicenda e del giornalismo d’inchiesta. (UNCI). - L'articolo della Fnsi è in http://www.fnsi.it/niente-incontro-a-scuola-con-paolo-borrometi-per-paura-fnsi-messaggio-preoccupante









 








 





 






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com