Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

L'assemblea degli azionisti di RCS ha approvato in sede ordinaria il Bilancio d'esercizio al 31 dicembre 2017, che si chiude con un utile netto di euro 53.686.184,36, e la riduzione delle perdite portate a nuovo di esercizi precedenti da euro 247.108.344,04 a euro 63.807.006,27. CAIRO: O CAMBIA LEGGE O DIFFICILI NUOVI CONSOLIDAMENTI.


Milano, 26 aprile 2018 -  L'assemblea degli azionisti di RCS ha approvato IN SEDE ORDINARIA: il Bilancio d'esercizio al 31 dicembre 2017, che si chiude con un utile netto di euro 53.686.184,36, e la riduzione delle perdite portate a nuovo di esercizi precedenti da euro 247.108.344,04 a euro 63.807.006,27 mediante l'utilizzo del già citato utile netto di esercizio, della riserva sovrapprezzo azioni di euro 110.405.136,84, della riserva da fusione di euro 130.389,61 e della riserva legale di euro 19.079.626,96. I soci hanno nominato per gli esercizi 2018-2020 il Collegio sindacale, determinandone i relativi corrispettivi, composto da: Enrico Maria Colombo (Presidente) tratto dalla lista di minoranza presentata dalla società Di.Vi. Finanziaria di Diego Della Valle & C. S.r.l., con una partecipazione pari al 2,775% del capitale sociale, Marco Moroni e Paola Tagliavini (Sindaci Effettivi) tratti dalla lista di maggioranza presentata da Cairo Communication S.p.A., con una partecipazione del 59,693% del capitale sociale, Piera Tula (Sindaco Supplente), tratta dalla lista presentata dalla società Di.Vi. Finanziaria di Diego Della Valle & C. S.r.l., Guido Croci e Maria Pia Maspes (Sindaci Supplenti), tratti dalla lista di maggioranza presentata da Cairo Communication S.p.A.; conferito alla società Deloitte S.p.A. l'incarico di revisione legale dei conti per gli esercizi 2018-2026 e determinato i relativi corrispettivi; espresso voto favorevole in merito alla Sezione I della Relazione sulla Remunerazione predisposta dal Consiglio di Amministrazione. IN SEDE STRAORDINARIA: ridotto il capitale sociale a copertura delle perdite portate a nuovo risultanti dal bilancio di esercizio al 31 dicembre 2017 (nell'importo di euro 63.807.006,27 che residua a seguito dell'utilizzo dell'utile realizzato nell'esercizio 2017 e delle riserve come sopra descritto), da Euro 475.134.602,10 a Euro 411.327.595,83; ulteriormente ridotto il capitale sociale da Euro 411.327.595,83 a Euro 270.000.000,00 e quindi per un importo di Euro 141.327.595,83, da destinarsi come segue: per Euro 54.000.000,00 a costituzione della riserva legale; e per Euro 87.327.595,83 a costituzione di una riserva disponibile, senza procedere ad alcun rimborso di capitale ai soci. (TELEBORSA)





§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§





EDITORIA. CAIRO: O CAMBIA LEGGE O DIFFICILI NUOVI CONSOLIDAMENTI.  - Milano, 26 aprile 2018. - "Non vedo tante possibilità di ulteriori  concentrazioni a meno che non cambi la legge". Così Urbano Cairo,  presidente e ad di Rcs Mediagroup e presidente di Cairo Communication,  in relazione alla possibilità di ulteriori consolidamenti nel mercato  editoriale. "Noi - ricorda - abbiamo del limiti, essendo già al 16,5%.  Dobbiamo fare bene le cose che abbiamo e cercare di salire grazie al  fatto che la quota aumenta. Insomma, cercare di fare meglio degli  altri, meglio del mercato". E anche per gli altri gruppi la situazione  è simile: "non credo ci siano aggregazioni possibili. Gedi credo sia  al 19,99%; noi al 16,5%. Anche Qn-Poligrafici o Caltagirone non so se  abbiano spazio per crescere" conclude Cairo.  (Adnkronos)




 



 



 






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com