Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
  » Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  Attualità
Stampa

L’Unione Europa con le proprie contraddizioni di oggi di fronte ai dilemmi politici e geostrategici è al centro della conversazione fra Dario Carella e Adriana Cerretelli,editorialista del Sole 24 Ore,con cui si aprirà la puntata di domenica 11 febbraio di RegionEuropa,il settimanale europeo della Tgr,in onda dalle 11,30 a mezzogiorno su Rai 3 ed in diretta streaming sul web al sito www.rainews.it/TGR



9.2.2018 - L’Unione Europa con le proprie contraddizioni di oggi di fronte ai dilemmi politici e geostrategici, di un domani che appare sempre più incerto, attraversato dalle divisioni anche strategiche fra i paesi non solo del nord e quelli del sud ma anche fra quelli occidentali e quelli orientali,gli ultimi ad entrare nell’Unione,e che,sotto la guida del cosiddetto “Quadrilatero di Visegrad”,ossia di Polonia,Ungheria,Repubblica Ceca e Slovacchia, mostrano ormai apertamente una propensione nazionale rispetto a quella intracomunitaria,che accetta le decisioni comuni come nel caso delle politiche migratorie: questi ed altri temi sono al centro della conversazione fra Dario Carella e Adriana Cerretelli,editorialista del Sole 24 Ore,con cui si aprirà la puntata di domenica 11 febbraio di RegionEuropa,il settimanale europeo della Tgr,in onda dalle 11,30 a mezzogiorno su Rai 3 ed in diretta streaming sul web al sito www.rainews.it/TGR . Quindi un seervizio di Antonio Silvestri con i dati e le riflessioni suggerite da un focus realizzato  Censis e Confcooperative sul cosiddetto “lato oscuro del lavoro” , da cui emerge che un lavoratore irregolare costa all’impresa la metà di uno regolare con una grave distorsione della concorrenza. Il valore dell’economia sommersa rappresenta l’11,5 per cento del PIL con punte del 17,5 in Calabria.  Il presidente di Confcooperative, Maurizio Gardini, evidenzia che strumenti attivati con i fondi europei come la Garanzia giovani o “Resto al Sud”  rimangono importanti anche in un contesto con molte ombre, e che potrebbe essere il momento, in un quadro generale di regole uguali, differenziare i singoli contratti tra nord e sud.   “Giovani agricoltori che innovano” è il invece il titolo di un reportage ,ancora di Antonio Silvestri, e che vede protagonisti alcuni giovani del local italiano che hanno innovato le proprie produzioni in questo comparto grazie ai fondi di Bruxelles,come Stefano Chiesa di Canneto sull’Oglio, che estrae dalle bucce di pomodoro la cutina, trasformandola in eco vernice per i contenitori per alimenti, un’idea che ha potuto affinare grazie anche ai finanziamenti europei. È uno dei casi raccontati nel servizio sui vincitori degli Oscar Green Coldiretti, i riconoscimenti concessi ai giovani agricoltori che innovano in categorie diverse, dalla salvaguardia ambientale all’attrazione territoriale all’applicazione di nuove tecnologie. Nel servizio anche una start up pugliese che trasforma il rifiuto dato dalla lana delle pecore in oggetti diversi, fino alla montatura degli occhiali e un giovane abruzzese che produce sale spray aromatizzato. Nel notiziario “Qui Bruxelles Qui Strasburgo” la cronaca della sessione mensile dell’Europarlamento a Strasburgo: in apertura la condanna del Presidente dell’Assemblea legislativa dell’Unione Antonio Tajani per i gravi fatti di razzismo xenofobo a Macerata e la nuova normativa sugli acquisti on line che abolisce gli ostacoli posti ai consumatori che acquistano sui siti di commercio non basati nel loro paese di residenza. In conclusione della puntata di RegionEuropa la rubrica “UE Imprese e Territori”: tra le segnalazioni della rete Enterprise Europe network un servizio gratuito di check up aziendale per valutare la capacità di innovazione, e incontri di approfondimento su industria 4.0 e sui marchi.






 


 


 


 





Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com