Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Scarica il documento   Stampa

FONDO GIORNALISTI: il presidente Enrico Castelli risponda alle domande poste da questo articolo. Riservi Gli insulti a se stesso. Il Fondo, come Inpgi e Casagit, finanzia la Fnsi? Quanto costa l'ospitalità della Fnsi?

di PIERLUCA DANZI

7.2.2018 - Il comunicato del Fondo giornalisti del 6/2 (in http://www.fondogiornalisti.it/Fondo16_new/notizie1.asp?ID29 ) sarebbe bocciato all'esame di Stato per giornalisti: perché non dà nessuna notizia. La circolare del 21 dicembre (in allegato), arrivata ai giornalisti a gennaio, diceva che



-  il comparto garantito è scaduto il 31/12/17, come peraltro si sapeva da 10 anni;



- il Fondo ha fatto (ma non si sa quando) due bandi di gara per trovare un nuovo gestore, ma nessuno risulta disposto a gestire il fondo garantendo la restituzione del capitale e rendimenti compatibili al tasso di rivalutazione del Tfr. In pratica, affidi i tuoi soldi al Fondo, ma nessuno ti garantisce che quei soldi li riavrai indietro (!!!)



- il 13 dicembre il Cda del Fondo ha delegato il presidente a trovare nuovi gestori, valutando sia strumenti assicurativi che finanziari



La lettera si concludeva in modo contraddittorio: invitava gli iscritti a restare nel "nuovo comparto garantito" di cui però nessuno sa nulla. Oppure dava la possibilità di migrare sui comparti "prudente" o "mix" che però NON garantiscono la restituzione dei soldi.



Cosa dice nel "nuovo" comunicato? Ribadisce paro paro quanto sopra, e parla di "fake news" senza peraltro smentire la situazione. 



L'unica nuova informazione che dà è che i soldi che i giornalisti hanno lasciato sul comparto garantito saranno gestiti da Cattolica Assicurazioni fino al prossimo marzo, in attesa di trovare nuove soluzioni, non meglio precisate. 



Ma questo comunicato tace 3 informazioni importanti:



- a quali condizioni, con quale tasso di interesse sono gestiti i fondi del comparto garantito fino a marzo?



- in quali date sono stati fatti i bandi (andati deserti) per il nuovo gestore? Quali erano le condizioni di questo bando? A quante società è stato inviato? Possibile che si sia arrivati a fine anno senza una soluzione, pur sapendo da 10 anni che il contratto sarebbe scaduto?



- quanti soldi e  quante persone sono attualmente sul comparto garantito?



A pensar male si fa peccato, ma vien da pensare:



- che la questione sia stata gestita in modo quanto meno tardivo;



- che si vogliano dirottare i giornalisti sugli altri comparti, che però NON prevedono la garanzia di restituzione del capitale. Sarà pure un rischio basso, ma i crac finanziari degli ultimi anni ci hanno mostrato che anche l'improbabile può diventare possibile. Utima domanda: Il Fondo, come Inpgi e Casagit, finanzia la Fnsi? Quanto costa l'ospitalità della Fnsi?



§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§



2.2.2018 - FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE DEI GIORNALISTI ITALIANI, il 2017 anno positivo. Il presidente Enrico Castelli: «I risultati confermano le linee strategiche individuate tre anni fa e attentamente monitorate con il contributo di una società esterna di risk management». Ma è silenzio assordante sul comparto "garantito" rimasto senza gestore dal 31 dicembre 2017 (In allegato la lettera del presidente Castelli agli iscritti datata 21 dicembre prot. n. 940/F). E' allarme rosso. Falliti due tentativi di individuare un nuovo gestore in grado di assicurare sia la restituzione del capitale sia rendimenti comparabili al tasso di rivalutazione del Tfr. Gli iscritti al vecchio comparto "garantito" hanno tre soluzioni: aderire al comparto "prudente" o a quello "mix" oppure al "nuovo comparto garantito". TESTO IN https://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=24432



3.2.2018 - FONDO GIORNALISTI: le notizie sulle novità del  comparto 'garantito'  annegate il 5 gennaio in un articolo pubblicato nel sito del Fondo stesso, mentre il comunicato sui risultati 2017 del Fondo ospitato il 2 febbraio nel sito della Fnsi non parla delle novità del  comparto 'garantito' privo dal 1° gennaio di un gestore. Domanda all'organo vigilante  Covip: i quattrini di questo vecchio comparto nel frattempo dove sono  parcheggiati? La lettera 21 dicembre 2017 agli iscritti, a firma Enrico Castelli,  è pervenuta agli iscritti 40 giorni dopo. - di Franco Abruzzo/portavoce del Mil - TESTO IN https://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=24436



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 



 


 







Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com