Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

EDITORIA. LOTTI INCONTRA I VERTICI DELLA FIEG: "IMPORTANTE CONFRONTO". NON SI E' PARLATO DI CONTRATTO GIORNALISTICO, INPGI ED EX-FISSA.


ROMA, 29  NOVEMBRE 2017 -  IL MINISTRO CON DELEGA PER L'INFORMAZIONE, LUCA LOTTI, ACCOMPAGNATO DAL CAPO DEL DIPARTIMENTO PER L'INFORMAZIONE E L'EDITORIA, FERRUCCIO SEPE,HA INCONTRATO OGGI NELLA SEDE DELLA FIEG, I VERTICI DELLA FEDERAZIONE ITALIANA EDITORI GIORNALI, IN RAPPRESENTANZA DELLE PRINCIPALI AZIENDE EDITRICI DI QUOTIDIANI, PERIODICI E AGENZIE DI STAMPA. AL CENTRO DELL'INCONTRO, SI LEGGE IN UNA NOTA DELLA FIEG, UNA "RIFLESSIONE SULLE TENDENZE IN ATTO NELL'EDITORIA E SULLE INIZIATIVE ASSUNTE DAL GOVERNO PUR NELLA PESANTE E PERDURANTE CRISI DEL SETTORE", A PARTIRE DALLA NUOVA LEGGE DELL'EDITORIA E FINO ALLE PIU' RECENTI MISURE STRUTTURALI. E, SOPRATTUTTO, E' STATO UN MOMENTO DI RIFLESSIONE DI MERITO SULLE PROSPETTIVE FUTURE E SULLE ULTERIORI AZIONI DA INTRAPRENDERE. "E' STATA UN'OCCASIONE, IMPORTANTE, SIA DI CONFRONTO SIA PER FARE UN BILANCIO SUI PROVVEDIMENTI CONCRETI MESSI IN CAMPO DAL GOVERNO IN QUESTI ULTIMI 4 ANNI - HA DETTO IL MINISTRO LOTTI - AL CONTEMPO, ABBIAMO COLTO L'OCCASIONE PER ANALIZZARE LE SFIDE DEI PROSSIMI ANNI PER UN SETTORE STRATEGICO PER IL NOSTRO PAESE E FONDAMENTALE PER LA NOSTRA DEMOCRAZIA". IL PRESIDENTE DEGLI EDITORI, MAURIZIO COSTA, NEL RINGRAZIARE IL MINISTRO PER LA "SENSIBILITA' DIMOSTRATA E PER LE SIGNIFICATIVE APERTURE MANIFESTATE" ANCHE SULLE PROPOSTE EMERSE DAL DIBATTITO ODIERNO, HA RILEVATO CHE "LA CRISI CHE HA INVESTITO L'EDITORIA GIORNALISTICA HA AVUTO DAL GOVERNO UN LIVELLO DI ATTENZIONE ASSOLUTAMENTE APPREZZABILE. RESTANO APERTI I NODI DELLA TUTELA DEI CONTENUTI, DELLA TRASPARENZA DEL MERCATO PUBBLICITARIO,DELLA FUNZIONALITA' DELLA RETE DELLE EDICOLE, E RESTA LA NECESSITA' DI ULTERIORI PROCESSI DI RECUPERO DI EFFICIENZA DELLE AZIENDE EDITORIALI. E' INOLTRE EMERSO UNANIME OGGI - HA CONCLUSO COSTA - UN ACCORATO APPELLO CHE RIBADISCE COME IL SETTORE EDITORIALE SIA NON SOLO UNA REALTA' INDUSTRIALE ED ECONOMICA DI GRANDE RILEVANZA, MA ANCHE E SOPRATTUTTO UN PILASTRO ESSENZIALE PER UNA INFORMAZIONE POLIFONICA, AUTOREVOLE E DOCUMENTATA, IRRINUNCIABILE PER LA SOCIETA' CIVILE". (AGI)





 






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com