Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

Paolo Murialdi. Dalla Svizzera italiana il ricordo di Enrico Morresi, già presidente dei giornalisti elvetici negli anni in cui l'ex caporedatto de 'Il Giorno' era presidente della Fnsi. Le trattative per riportare la Fnsi in Occidente. Una lettera a Franco Abruzzo.

25.11.2017 - Caro Franco, mi fa molto piacere che la FNSI si sia ricordata di Paolo Murialdi, suo presidente per molti anni. E anch'io ne avrei da raccontare, su di lui e sui nostri rapporti "speciali". Si diede il caso che fossimo contemporaneamente, nei primi anni 80 del Novecento, lui presidente dei giornalisti italiani, io presidente dei giornalisti svizzeri. Andai a trovarlo in Corso V.E. a Roma perché nel 1982 ero entrato nel Bureau della Federazione internazionale dei giornalisti, con sede a Bruxelles, e avevo accettato di farmi ambasciatore presso la consorella italiana del desiderio della FIG di avere l'Italia come membro. Tu ti ricorderai che a quell'epoca la FNSI non voleva scegliere tra Bruxelles e Praga (l'Organizzazione internazionale dei giornalisti, di obbedienza comunista) e organizzava incontri tra i giornalisti delle due appartenenze a Capri. Bene, io fui da lui e lo convinsi: era bene che fossimo tutti insieme, e il concetto di libertà che ci legava ci avvicinava piuttosto a Bruxelles che a Praga. Bene, ci incontrammo più di una volta e finì che la FNSI aderì a Bruxelles. Finale comico: a Copenaghen, dove si svolgeva il Congresso del 1986, io non fui più  rieletto nel Bureau, a favore di un delegato italiano (non ricordo se  fosse Murialdi)... la federazione che io avevo fatto aderire alla FNSI. L'amicizia con Murialdi continuò perché io cominciavo in quegli anni ad approfondire il tema dell'etica del nostro lavoro, e lui era un maestro (anche se non un teorico): i suoi scritti storici, con Castronovo, erano editi da Laterza, insomma erano dei classici. Continuai a frequentare la sua casa di Via Ferdinando di Savoia a Milano, anche dopo la sua morte (la signora Murialdi era gentilissima, non so se sia ancora in vita). Poi la vita ci ha separati... lui per le "magioni eteree", io che continuo a militare per il giornalismo di qualità a 81 anni suonati (e nessuno dei giovani mi dà più retta... pazienza!). Ecco, vedi quali ricordi desta il tuo Notiziario! Un caro saluto, Enrico





.............................



 


 


 


24.11.2017 - Inaugurata l'attività della Fondazione sul giornalismo 'Paolo Murialdi'. Per il primo appuntamento ufficiale del nuovo ente di categoria una lectio magistralis del senatore Sergio Zavoli, che ha ripercorso attraverso la sua esperienza la storia del giornalismo italiano e ricordato Paolo Murialdi, «figura emblematica, non retorica, che non verrà dimenticata da nessuno di noi». Vicenda paradossale:  non invitato Pierluigi Franz, che ha dedicato sei anni di lavoro alla nascita della Fondazione. Chi gli chiederà scusa? - TESTO IN https://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=24084


 


 


 


 


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§



 




Qui si parla della Fnsi quando era indecisa tra Praga e Bruxelles. /28.5.2005 - La stampa italiana negli anni del terrorismo. WALTER TOBAGI, un eroe da prima pagina. Dai Ruffini a Mario Borsa i modelli per far crescere nel sindacato il rispetto delle minoranze e nella professione il rigore morale.- di FRANCO ABRUZZO/presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Lombardia - TESTO IN http://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=1578


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 





 






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com