Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

Ostia, dopo l'aggressione al cronista cittadini in piazza contro le mafie. Bucate le gomme a troupe di La7. Il presidio in piazza Anco Marzio indetto da Libera e Fnsi dopo le botte al giornalista Daniele Piervincenzi e all'operatore Edoardo Anselmi da parte di Roberto Spada. La conduttrice Myrta Merlino denuncia su Twitter: "Nostra auto danneggiata". BOLDRINI: "I CRONISTI NON SONO SOLI, LO STATO E' QUI CON LORO".


TESTO IN http://roma.repubblica.it/cronaca/2017/11/16/news/ostia_manifestazione_contro_mafie_dopo_aggressione_a_un_giornalista-181277379/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P5-S1.8-T1





§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§





OSTIA: TROUPE DI LA7 TROVA L'AUTO CON GOMME BUCATE. =  ROMA, 16 NOVEMBRE 2017 - MENTRE DOCUMENTAVANO LA MANIFESTAZIONE DI LIBERA E FNSI A OSTIA CONTRO LE MAFIE QUALCUNO HA BUCATO LORO LE GOMME DELLA MACCHINA. E' LA BRUTTA SORPRESA CHE SI E' TROVATA DI FRONTE LA TROUPE DI LA7, COME DOCUMENTATO DALLA CONDUTTRICE MYRTA MERLINO CHE HA POSTATO SU TWITTER LA FOTO DELLE GOMME A TERRA: "SONO AD OSTIA CON GIANMARIA PICA ALLA MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA DA LIBERA FNSI E DALL'ORDINE DEI GIORNALISTI - SCRIVE MERLINO - ED ECCO LA SORPRESA CHE ABBIAMO TROVATO TORNANDO ALLA MACCHINA DELLA TROUPE...". POCO FA UN NUOVO TWEET: "PER CHIARIRE ALCUNE NOTIZIE CHE STANNO CIRCOLANDO: C'ERA MOLTA TENSIONE OGGI A OSTIA, SIAMO STATI INSULTATI E MINACCIATI, LA NOSTRA AUTO DANNEGGIATA MA NON SONO STATA AGGREDITA E NESSUNO HA PROVATO A SCAGLIARMI CONTRO UN PITBULL. GRAZIE COMUNQUE A CHI SI E' PREOCCUPATO PER ME!". (AGI)





§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§





OSTIA. BOLDRINI: I CRONISTI NON SONO SOLI, LO STATO E' QUI CON LORO.  - ROMA, 16 novembre 2017. - "SIAMO QUI PER DIMOSTRARE ALLE CRONISTE E AI CRONISTI CHE NON SONO SOLI, CHE LE ISTITUZIONI CI SONO E C'E' ANCHE TANTA GENTE, TANTE PERSONE CHE HANNO VOLUTO ESSERCI, E SONO VENUTE ANCHE DA FUORI. ALCUNI METTONO IN ATTO METODI INTIMIDATORI E PENSANO DI ESSERE I PADRONI, INVECE NON SONO I PADRONI PERCHE' QUI LO STATO C'E', IN QUESTA PERIFERIA COME IN MOLTE ALTRE PERIFERIE DELLE GRANDI CITTA' ITALIANE, DOVE CI SONO PROBLEMI MA ANCHE TANTE PERSONE CHE SI RIBELLANO ALLA VIOLENZA E ALLA CRIMINALITA', RIMBOCCANDOSI LE MANICHE E FACENDO QUALCOSA. IO CERCO DI DARE VOCE A QUESTE PERSONE PERCHE' SONO LORO IL NOSTRO VALORE AGGIUNTO". LO HA DETTO LA PRESIDENTE DELLA CAMERA LAURA BOLDRINI, A MARGINE DELLA MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA AD OSTIA DA Fnsi e LIBERA PER LA LIBERTA' DI STAMPA. "LA POLITICA - HA AGGIUNTO - DEVE RISPONDERE SU PIU' LIVELLI: INNANZITUTTO FACENDO BUONE LEGGI, E PENSO CHE IN QUESTA LEGISLATURA NE ABBIAMO FATTE PER AFFERMARE LA LEGALITA'. MA POI BISOGNA ESSERE SEMPRE IN MEZZO ALLE PERSONE, DOVE CI SONO I PROBLEMI. IO NEL MIO PICCOLO HO PROVATO AD ESSERCI, NELLE PERIFERIE E IN TERRITORI DIFFICILI. BISOGNA FARLO DI PIU', APRIRE LE PORTE DEI PALAZZI E FAR VENIRE LE PERIFERIE. FAR CAPIRE CHE LE PERSONE NON SONO SOLE E DUNQUE NON SI DEVONO AFFIDARE AI MAFIOSI PER RISOLVERE I LORO PROBLEMI. COME HA DETTO DON CIOTTI QUESTO E' UNO SFORZO CHE DOBBIAMO FARE TUTTI - HA CONCLUSO - LA POLITICA MA ANCHE I SINGOLI CITTADINI E LE ASSOCIAZIONI CHE IN QUESTO DANNO UNA MANO, PERCHE' AGGREGANO E QUANDO SI STA INSIEME SI HA PIU' FORZA". (AGI)





§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§





OSTIA. ZINGARETTI: DIALOGO CON UNIVERSITA' PER CORSI SUL LITORALE.  =  ROMA, 16 novembre 2017. "FAREMO UNA PROPOSTA ALLE UNIVERSITA' ROMANE: SIAMO DISPONIBILI AD AIUTARLE PER APRIRE A OSTIA ALCUNI CORSI E FARE UN INVESTIMENTO INSIEME PER PORTARE FUNZIONI DI QUALITA' ANCHE IN QUESTO TERRITORIO. QUESTO E' UN PROGETTO AMBIZIOSO MA OCCORRE ACCETTARE LA SFIDA E INNALZARE IL LIVELLO DELLA QUALITA' DELL'INVESTIMENTO". LO HA DETTO IL PRESIDENTE DELLA REGIONE LAZIO NICOLA ZINGARETTI A MARGINE DELLA MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA AD OSTIA DA Fnsi E LIBERA PER LA LIBERTA' DI STAMPA. "NON LASCIARE QUESTI TERRITORI ABBANDONATI - HA AGGIUNTO - E PORTARE FUNZIONI PREGIATI. L'IDEA DELL'UNIVERSITA' POTREBBE ESSERE UNA DI QUESTE E SCRIVERO' AI RETTORI PER STUDIARE INSIEME UN PROGETTO CHE CI SENTIAMO DI FARE NOSTRO". POI IL GOVERNATORE HA AGGIUNTO: "ERA UNA GIORNATA DOVUTA PER FAR SENTIRE LA VICINANZA DI TUTTI A CHI E' STATO OFFESO E PERCHE' LA LIBERTA' DI STAMPA E' FONDAMENTALE. ORA PERO' E' IMPORTANTE TORNARE A OSTIA ANCHE NEI PROSSIMI GIORNI, NEI PROSSIMI MESI E NEI PROSSIMI ANNI AFFINCHE' QUESTO TERRITORIO NON SI SENTA ABBANDONATO". (AGI)






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com