Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

SOLE 24 ORE: FARO DELLA CONSOB SUI RAPPORTI CON CONFINDUSTRIA. ISPEZIONE PER VERIFICARE SE C'È DIREZIONE E COORDINAMENTO. SE DI SI' CONFINDUSTRAI RISCHIA GROSSO. Basta leggere la normativa sul punto. che qui viene pubblicata. IN CODA uno studio del prof. Avv. Carlo Bruno Vanetti.


MILANO, 8 settembre 2017 -  LA CONSOB ACCENDE UN FARO SUI RAPPORTI TRA CONFINDUSTRIA E IL GRUPPO SOLE 24 ORE. L'AUTHORITYDI BORSA, SI LEGGE NELLA RELAZIONE SEMESTRALE DEL GRUPPO EDITORIALE, HA AVVIATO UNA "VERIFICA ISPETTIVA" PER CHIARIRE "SE LA SOCIETÀ SIA O MENO SOTTOPOSTA ALLA DIREZIONE E COORDINAMENTO DA PARTE DI CONFINDUSTRIA" (la normativa è in http://www.altalex.com/documents/news/2013/04/11/direzione-e-coordinamento-di-societa).   L'ISPEZIONE, TUTTORA IN CORSO, HA "AD OGGETTO I CONTATTI e GLI ACCORDI INTRATTENUTI E GLI SCAMBI INTERVENUTI TRA IL SOLE 24 ORE, CONFINDUSTRIA E I CONSULENTI DI ENTRAMBE AI FINI DELLO SVOLGIMENTO DELL'IMPAIRMENT TEST DA PARTE DI CONFINDUSTRIA" SULLA QUOTA DEL 67,5% NEL SOLE ISCRITTA NEI BILANCI 2015 E 2016.  NEL BILANCIO 2015 LA PARTECIPAZIONE ERA  CONTABILIZZATA A 132,6 MILIONI DI EURO, PARI A 1,47 EURO PER AZIONE, A FRONTE DI UN VALORE DI BORSA - RICORDA IL DOCUMENTO - DI 0,65  EURO AL 31 DICEMBRE 2015. L'IMPAIRMENT TEST AVEVA EVIDENZIATO UN VALORE DELLE AZIONI "SUPERIORE" AI 132,6 MILIONI DEL VALORE DI CARICO E PER QUESTA RAGIONE VIA DELL'ASTRONOMIA NON AVEVA SVALUTATO. NEL BILANCIO 2016, APPROVATO LO SCORSO 16 APRILE, DOPO L'AVVIO DELL'ISPEZIONE, LA QUOTA NEL SOLE 24 ORE È STATA SVALUTATA DI 63,7 MILIONI DI EURO, A 68,9 MILIONI (PARI A CIRCA 0,765 EURO PER AZIONE). IL VALORE DI BORSA AL 31 DICEMBRE 2016,RILEVA IL DOCUMENTO, ERA SCESO A 0,37 EURO AD AZIONE MENTRE, A CAUSA DELLE PERDITE, IL SOLE PRESENTAVA UN PATRIMONIO NETTO NEGATIVO PER 11,7 MILIONI DI EURO AL 5 APRILE 2017. NON E' LA PRIMA VOLTA CHE VIENE SOLLEVATA LA QUESTIONE DEL CONTROLLO E COORDINAMENTO DA PARTE DI CONFINDUSTRIA. IL TEMA ERA STATO ANALIZZATO DAL CDA DEL SOLE DOPO UNA DENUNCIA EX ARTICOLO 2408 DEL CODICE CIVILE PRESENTATA NELL'OTTOBRE 2016 DA UN PICCOLO AZIONISTA, MARCO PEDRETTI. UN PARERE LEGALE CHIESTO AL PROFESSOR CONSOLO DAL COLLEGIO SINDACALE - RIPORTA LA RELAZIONE DEI SINDACI ALL'ASSEMBLEA DELLO SCORSO 7 GIUGNO - NON ESCLUDEVA "L'ASTRATTA POSSIBILITA' CHE CONFINDUSTRIA ESERCITASSE LA DIREZIONE E IL COORDINAMENTO MA RITENEVA "NECESSARIA UN'INDAGINE CIRCA LA SUSSISTENZA DI INDICI DI CONCRETO SVOLGIMENTO" DI TALE ATTIVITA'. LA QUESTIONE E' STATA COSI' VAGLIATA DAL CDA CHE, IL 16 MARZO 2017, HA ESCLUSO LA SUSSISTENZA DELLA DIREZIONE E COORDINAMENTO SULLA BASE DELLE RISPOSTE OFFERTE DA AMMINISTRATORI E SINDACI, DESTINATARI DI UN QUESTIONARIO, IN MERITO AI RAPPORTI CON CONFINDUSTRIA. LA DECISIONE DEL CDA NON HA PERO' SODDISFATTO L'ORGANISMO DI VIGILANZA, PRESIEDUTO DALL'EX PM GHERARDO COLOMBO, "CHE HA SOLLEVATO PERPLESSITA' IN ORDINE ALL'ASSENZA DELLA DIREZIONE E COORDINAMENTO" CHIEDENDO UN ULTERIORE PARERE A CONSOLO SULLA "CORRETTEZZA ED EFFICACIA" DEL QUESTIONARIO E SUGLI "ESITI CONSEGUENTI ALLE RISPOSTE" FORNITE DAI COMPONENTI DEL CDA. CONSOLO, NUOVAMENTE INTERPELLATO DAI SINDACI, HA PERO' CHIARITO DI POTERSI ESPRIMERE SOLO SUGLI ASPETTI GIURIDICI E IL CDA HA CHIUSO LA QUESTIONE, CHE ORA TOCCHERA' ALLA CONSOB DIRIMERE, LO SCORSO 26 MAGGIO, ESCLUDENDO LA DIREZIONE E COORDINAMENTO DA PARTE DI CONFINDUSTRIA.(ANSA).


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


Sull'argomento leggere uno studio del prof. Avv. Carlo Bruno Vanetti in http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_16095.asp


 


 


 


 





 





 





 





 





 






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno VII Copyright © 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com