Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

COMUNI: INTESA ANCI-ASSOSTAMPA PUGLIA PER RECLUTARE CRONISTI. DECARO E LORUSSO, DIFFONDEREMO PROTOCOLLO TRA COMUNI.


BARI, 8 SETTEMBRE 2017.  LINEE GUIDA DESTINATE AI COMUNI AFFINCHÉ L'ACCESSO DEI GIORNALISTI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE POSSA AVVENIRE SECONDO REGOLE PRECISE E NEL RISPETTO DELLE NORME CONTRATTUALI CHE RIGUARDANO LA PROFESSIONE: È QUANTO CONTIENE IL PROTOCOLLO DI INTESA SOTTOSCRITTO LO SCORSO LUGLIO TRA L'ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI COMUNI ITALIANI (ANCI) E LA FEDERAZIONE NAZIONALE DELLA STAMPA (FNSI), E CHE OGGI È STATO RECEPITO A LIVELLO REGIONALE, A BARI, DA UNA INTESA TRA ANCI E ASSOSTAMPA PUGLIA. ALLA SIGLA DELL'ACCORDO SONO INTERVENUTI, TRA GLI ALTRI, IL SEGRETARIO DELLA FNSI, RAFFAELE LORUSSO; IL PRESIDENTE DI ASSOSTAMPA PUGLIA, BEPI MARTELLOTTA; IL PRESIDENTE NAZIONALE DELL'ANCI E SINDACO DI BARI, ANTONIO DECARO; E IL PRESIDENTE DELL'ANCI PUGLIA, LUIGI PERRONE. LORUSSO HA SOTTOLINEATO CHE IL PROTOCOLLO "DÀ AI COMUNI LINEE GUIDA PER LE PROCEDURE DI RECLUTAMENTO E L'INQUADRAMENTO CONTRATTUALE; OLTRE A PREVEDERE LA POSSIBILITÀ DI ACCEDERE A QUELLI CHE SONO GLI ISTITUTI DELLA NOSTRA CATEGORIA, PER ESEMPIO L'ASSISTENZA SANITARIA DELLA CASAGIT E L'ACCESSO AL FONDO DI PREVIDENZA COMPLEMENTARE". "IN QUESTI ANNI - HA AGGIUNTO - NEI COMUNI ABBIAMO VISTO ACCEDERE DI TUTTO E SOPRATTUTTO IN QUELLI MEDIO PICCOLI C'È STATA L'IMMAGINAZIONE AL POTERE. OGNUNO SI È REGOLATO COME CREDEVA, MOLTO SPESSO SBAGLIANDO E CREANDO CONTENZIOSI". "COMPITO DELL'ANCI - HA CONCLUSO - È QUELLO DI DIFFONDERE QUESTO PROTOCOLLO CON CUI DIAMO LINEE DI INDIRIZZO UNIVOCHE CHE CONSENTANO AI COMUNI DI NON SBAGLIARE E RECLUTARE GIORNALISTI ISCRITTI ALL'ALBO CHE SAPPIANO INFORMARE I CITTADINI". DECARO HA RICORDATO COME "LA LEGGE '150' DEL 2000 È STATA IL NOSTRO PUNTO DI PARTENZA" "SO - HA AGGIUNTO - CHE I SINDACI NEGLI ANNI PASSATI HANNO SPESSO COMMESSO DEGLI ERRORI MA CIÒ ERA SPESSO DOVUTO ALLA MANCANZA DI LINEE GUIDA. RICORDIAMOCI CHE IN ITALIA SONO OLTRE CINQUEMILA I COMUNI PICCOLI E QUESTO PROTOCOLLO OFFRE UNA INDICAZIONE PREZIOSA CHE L'ANCI FORNISCE AI PROPRI SINDACI". "PENSO - HA CONCLUSO - CHE I SOCIAL, TANTO USATI OGGI, SIANO UNA OPPORTUNITÀ MA NON RISOLVONO IL COMPLESSO TEMA DELLA COMUNICAZIONE: IL RUOLO DI GIORNALI E TELEVISIONI RESTA ESSENZIALE PER LA FORMAZIONE DELL'OPINIONE PUBBLICA SIA PER I CITTADINI CHE PER GLI AMMINISTRATORI".(ANSA).





 






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com