Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
  » CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  CASAGIT
Stampa

LA NUOVA CASAGIT2.
Dal 1° maggio 2008 entrano in vigore le nuove norme che regolano l'iscrizione alla Casagit 2 dei giornalisti che svolgono attività giornalistica, caratterizzata come fonte principale del loro reddito, in forma autonoma o subordinata, se regolata da contratti che non comportino l'obbligo al versamento del contributo alla Casagit.

ROMA. I cambiamenti più significativi riguardano la facoltà di scegliere tra due tipologie contributive, al 30% o al 60% della spesa media per associato con esonero dal versamento della quota fissa, ed il diritto a usufruire di tutte le prestazioni, erogabili in regime di indiretta, nella misura del 30% o del 60%, come da contribuzione.


Il vincolo associativo si costituirà a tempo indeterminato dalla data di presentazione della domanda, mentre il diritto ad usufruire delle prestazioni decorrerà dopo un periodo di aspettativa di 6 mesi dall'iscrizione, e si potrà estinguere solo dopo che siano trascorsi tre anni dall'iscrizione. La domanda dovrà essere presentata entro 12 mesi dall'iscrizione all'Ordine dei giornalisti o dalla data di assunzione.


Il primo versamento dovrà essere proporzionato alle mensilità comprese nel trimestre in corso, considerando come mese intero le eventuali frazione di mese. Il versamento deve essere effettuato presso Banca di Roma, utilizzando il modulo di "Ordine di pagamento" (causale 91). Le rate successive devono essere versate entro il 31 gennaio, 30 aprile, 31 luglio e 31 ottobre di ogni anno, mediante bollettino MAV.


Sarà possibile passare alla tipologia contributiva superiore dopo la permanenza di due anni in quella precedente, fino al passaggio alla gestione principale Casagit.


La nuova Casagit2 non prevede, nella prima fase, l'estensione del diritto alle prestazioni per i familiari.


Per regolare l'introduzione della nuova normativa è stato previsto un regime transitorio in base al quale:



  • possono proseguire il rapporto associativo i giornalisti che risultano attualmente iscritti alla Casagit 2 optando per una delle tipologie contributive previste, con l'invio della domanda di adesione alla nuova Casagit 2 (Mod. NC2), o scegliendo di passare direttamente alla Gestione principale, con contribuzione e prestazioni nella misura intera, con l'invio della relativa domanda di adesione (Mod. I3). In mancanza di conferme il vincolo associativo s'intenderà estinto per recesso.

  • potranno tuttavia essere accolte le richieste di ripristino ininterrotto di tale vincolo, nel caso in cui pervengano entro e non oltre il 31 ottobre 2008; fermo restando che il vincolo associativo decorrerà dalla data di entrata in vigore della normativa (1° maggio 2008);

  • possono iscriversi i giornalisti che hanno perduto la facoltà di costituire o di mantenere il vincolo associativo, essendo scaduti i termini per esercitarne il diritto, sempre che siano ancora in possesso del titolo (iscrizione all'Ordine). Le domande di adesione dovranno pervenire entro il 30 aprile 2009, fermo restando che il vincolo associativo decorrerà dal 1° maggio 2008, data di entrata in vigore della normativa.

 


                                       QUOTE 2008 - Misure contributive dal 1° maggio 2008


           TIPOLOGIE CONTRIBUTIVE         MESE                     TRIMESTRE                    


     


                                  30%                                  71,00                            213,00


                                  60%                                141,00                             423,00


 


 


CASAGIT - Cassa autonoma di assistenza integrativa dei giornalisti italiani


Via Marocco, 61 - 00144 Roma (RM) - tel: 06 548831 - fax: 06 54883220


                                                     www.casagit.it


 





Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
---------------------------------
Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.
---------------------------------
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno XV Copyright � 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com