Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

Riforma Inpgi, ok del Governo alle clausole di salvaguardia. 183 giornalisti verso la pensione. I MINISTERI VIGILANTI HANNO APPROVATO ANCHE GLI ALTRI ARTICOLI DEL NUOVO REGOLAMENTO RIMASTI IN SOSPESO AD ECCEZIONE DI QUELLI CHE RIGUARDANO LE MODIFICHE ALL'ACCREDITO DEI CONTRIBUTI FIGURATIVI E DEL RISCATTO DEL PRATICANTATO SVOLTO PRESSO LE SCUOLE DI GIORNALISMO. IN CODA la nota tecnico/illustrativa del Direttore Generale: i Ministeri vigilanti hanno invitato l'ente ad esplicitare nel Regolamento che l'onere per tutti i tipi di riscatto dovrà essere determinato con il nuovo sistema di calcolo contributivo e sulla base di appositi coefficienti attuariali.

ROMA, 4  maggio 2017 - VIA LIBERA DA PARTE DEI MINISTERI VIGILANTI ALLE CLAUSOLE DI SALVAGUARDIA PREVISTE DALLA RIFORMA DELL'Inpgi. LE TUTELE - SPIEGA UNA NOTA DELL'ISTITUTO DI PREVIDENZA - PER I GIORNALISTI DISOCCUPATI O DIPENDENTI DA AZIENDE IN STATO DI CRISI ERANO STATE SOSPESE IN ATTESA DI MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA PLATEA INTERESSATA E SULL'IMPATTO SULL'EQUILIBRIO DELLA GESTIONE. OGGI IL MINISTERO DEL LAVORO HA ESPRESSO PARERE FAVOREVOLE ALLE CLAUSOLE, COMPLETANDO COSÌ IL PERCORSO DI APPROVAZIONE DELLA RIFORMA. LE DEROGHE - SPIEGA ANCORA LA NOTA - RIGUARDANO IN TOTALE 183 COLLEGHI CHE AVRANNO UN ANNO DI TEMPO, A PARTIRE DAL 21 FEBBRAIO SCORSO (DATA DI APPROVAZIONE DELLA RIFORMA DA PARTE DEI MINISTERI), PER MATURARE I VECCHI REQUISITI DI ACCESSO ALLA PENSIONE. "E' UN PASSAGGIO MOLTO IMPORTANTE - COMMENTA LA PRESIDENTE DELL'Inpgi MARINA MACELLONI - PERCHÉ CI CONSENTE DI OFFRIRE UNA TUTELA IN PIÙ A QUEI COLLEGHI CHE SUBISCONO PIÙ DI ALTRI IL PESO DELLA CRISI DEL SETTORE E CONFERMA LA CAPACITÀ DELL'ISTITUTO DI ATTUARE TUTTE LE FORME DI SOLIDARIETÀ COMPATIBILI CON LA PROPRIA SOLIDITÀ ECONOMICA". I MINISTERI VIGILANTI HANNO APPROVATO ANCHE GLI ALTRI ARTICOLI DEL NUOVO REGOLAMENTO RIMASTI IN SOSPESO AD ECCEZIONE DI QUELLI CHE RIGUARDANO LE MODIFICHE ALL'ACCREDITO DEI CONTRIBUTI FIGURATIVI E DEL RISCATTO DEL PRATICANTATO SVOLTO PRESSO LE SCUOLE DI GIORNALISMO. (ANSA). 


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


In allegato al presente comunicato la nota tecnico illustrativa del Direttore Generale in Nota tecnico illustrativa del Direttore Generale





 


 



 






 





 


 


 


 





 






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno VII Copyright © 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com