Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

I giornalisti de 'Il Sole 24 Ore' hanno ripreso il lavoro. Per mercoledì proclamato dalle Rsu uno sciopero dei dipendenti del gruppo focalizzato anche sul prossimo aumento di capitale (di cui si parla da mesi). L'a.d. Moscetti: "Nuovo direttore? Preferirei un giornalista esterno". IL DOCUMENTO VOTATO DALL'ASSEMBLEA DI REDAZIONE: "LA TESTATA HA BISOGNO IN TEMPI BREVI DI UNA GUIDA STABILE CHE RILANCI IL GIORNALE".


MILANO, 14 marzo 2017 - Dopo le decisioni del Cda che ieri ha collocato in aspettativa (per 6 mesi e senza stipendio)  il direttore Napoletano, l’assemblea dei giornalisti de 'Il Sole 24 Ore' ha deciso oggi a larghissima maggioranza di far rientrare lo sciopero che da sabato ha bloccato la pubblicazione del quotidiano, che sarà quindi in edicola domani. Lo si apprende dal Cdr della testata mentre è in corso l’assemblea dei giornalisti dell’agenzia Radiocor. Il lavoro è ripreso alle 14.30 con l'aggiornamento del sito del quotidiano. La direzione 'ad interim' è stata affidata a Guido Gentili, che così torna sulla tolda di comando del quotidiano che ha diretto. Per mercoledì è stato proclamato dalle Rsu uno sciopero dei dipendenti del gruppo focalizzato anche sul prossimo aumento di capitale.


IL DOCUMENTO VOTATO DALL'ASSEMBLEA DI REDAZIONE: "LA TESTATA HA BISOGNO IN TEMPI BREVI DI UNA GUIDA STABILE CHE RILANCI IL GIORNALE". - Milano, 14 marzo 2017/L'assemblea dei redattori del Sole 24 ore decide con senso di responsabilità di revocare  lo sciopero a oltranza finalizzato all'allontanamento del direttore Roberto Napoletano anche se la richiesta iniziale era l'uscita immediata e definitiva di Napoletano dal gruppo e non solo l'aspettativa di sei mesi sia pure non retribuita. Col medesimo senso di responsabilità l'assemblea accetta la decisione di sostituire Napoletano con un direttore ad interim. Afferma che la testata ha bisogno in tempi brevi di una guida stabile che rilanci il giornale.  L'assemblea chiede anche che vengano prese rapidamente dall'azienda e ancor prima dall'azionista di riferimento, ovvero Confindustria, le misure per il rilancio, a partire da una congrua ricapitalizzazione del gruppo accompagnata da un piano editoriale serio che valorizzi la capacità della redazione di produrre contenuti di qualità.  L'assemblea esprime anche una grande preoccupazione per avere visto negli ultimi mesi all' opera logiche di potere finalizzate a scopi diversi da quello del bene del giornale. Ricorda dunque a Confindustria che  l'obiettivo  della redazione è e non potrà mai essere altro che il giornalismo, un giornalismo di alto livello e non asservito a interessi di casta.


L'a.d. del Sole: "Come nuovo direttore preferirei un giornalista esterno, indicare una tempistica per la nomina del nuovo direttore del Sole 24 Ore è difficile". È quanto ha affermato, a margine di un evento a Milano, l'amministratore delegato del Gruppo 24 Ore, Franco Moscetti. "Come sapete - ha sottolineato - Napoletano ha un'aspettativa non retribuita di sei mesi: noi adesso dobbiamo individuare il profilo giusti per il nuovo direttore, parlare con i possibili candidati, fare tutte le valutazioni del caso". Ferruccio De Bortoli è in pole position? "Esprimo un mio parere personale, Sarebbe preferibile individuare una persona che non ha mai lavorato nel Gruppo a nessun titolo", ha risposto Moscetti. L'aumento di capitale per il gruppo Sole 24 Ore si dovrebbe collocare "più vicino ai 50 che non ai 100 milioni", ha aggiunto rispondendo a chi ha chiesto della forbice fino ad ora ipotizzata per i fondi necessari per l'aumento del gruppo.


PROSEGUE LA CORSA DEL SOLE IN BORSA -  Continua l'ottima performance del titolo Sole 24 Ore, nonostante le complesse vicende interne del gruppo editoriale di Confindustria. Dopo il +11% di ieri, oggi il titolo scambia a 0,385 euro a +9,19% con un picco oltre quota 0,40 euro. Ieri mattina in apertura viaggiava a 0,30 euro. (ANSA+HuffingtonPost)


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


1.Articolo correlato in http://www.primaonline.it/2017/03/14/254591/laumento-di-capitale-per-il-sole-sara-deliberato-nellassemblea-di-fine-aprile-dice-lad-del-gruppo-moscetti-con-un-valore-piu-vicino-ai-50-che-ai-100-milioni-il-nuovo-direttore-preferibil/


2.RADIOCOR/ARTICOLO CORRELATO IN http://www.primaonline.it/2017/03/14/254617/gruppo-24-ore-sospeso-sciopero-delle-firme-a-radiocor-ma-resta-lo-stato-di-agitazione-il-cdr-chiede-incontrare-i-vertici/


 


 


 


 


 




 



 



 



 



 






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno VII Copyright © 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com