Home     Scrivimi     Cercadocumenti     Chi è     Link     Login  

Cerca documenti
Cerca:
in:
     

Documenti
Attualità
Carte deontologiche
CASAGIT
Corte di Strasburgo
Deontologia e privacy
Dibattiti, studi e saggi
Diritto di cronaca
Dispensa telematica per l’esame di giornalista
Editoria-Web
FNSI-Giornalismo dipendente
Giornalismo-Giurisprudenza
  » I fatti della vita
INPGI 1 e 2
Lavoro. Leggi e contratti
Lettere
Ordine giornalisti
Premi
Recensioni
Riforma professione
Scuole di Giornalismo e Università
Sentenze
Storia
Tesi di laurea
TV-Radio
Unione europea - Professioni
  I fatti della vita
Stampa

TRENTINOTV DI TRENTO. Il presidente del Consiglio provinciale Bruno Dorigatti risponde alla Fnsi: "A fine 2016 si è semplicemente provveduto al rinnovo di tutti i contratti in scadenza annuale e non solo di quelli relativi a una singola testata. Nessun prodotto ulteriore rispetto al 2016 è stato peraltro attivato, nessuna nuova commessa è stata assegnata. E’ del tutto evidente che – qualora (e solo se) i ventilati licenziamenti di giornalisti dovessero verificarsi – l’ente che presiedo sarà titolato ad assumere tutti i provvedimenti utili a tutelare l’occupazione in questo settore".


Trento, 5 gennaio 2017 - Una nota odierna del sindacato  nazionale giornalisti – non firmata – formula una serie di valutazioni sulla crisi occupazionale dell’emittente televisiva Trentino Tv di Trento, con affermazioni male informate e incomplete. Il lettore è infatti indotto a credere che – a fronte dell’editore di Trentino Tv che ha lamentato un minore introito di 330 mila euro sul 2016 da parte della Giunta provinciale – il Consiglio sia sostanzialmente andato in soccorso, affidando a fine anno contratti e commesse per  produzioni giornalistiche del complessivo valore di circa 80 mila euro. E’ indispensabile allora far  sapere che il Consiglio provinciale produce da anni una filiera di prodotti informativi, stampa un  proprio giornale a diffusione gratuita tra i cittadini e diffonde inoltre notiziari consiliari attraverso  tutte le testate giornalistiche televisive trentine, oltre che sulle maggiori radio e sul web. A fine 2016 si è semplicemente provveduto al rinnovo di tutti i contratti in scadenza annuale e non solo di quelli relativi a una singola testata. Nessun prodotto ulteriore rispetto al 2016 è stato peraltro attivato, nessuna nuova commessa è stata assegnata. E’ fuori luogo inoltre il riferimento al contratto Trentino Tv-Consiglio per la diretta delle sedute d’aula, trattandosi in questo caso di contratto biennale, non  ancora scaduto e comunque attribuito in seguito a gara d’appalto. C’è di più: tutti i contratti  rinnovati si riferiscono a prodotti giornalistici che il Consiglio provinciale può comunque  sospendere in qualsiasi momento a proprio insindacabile giudizio, in forza di una clausola espressa.  E’ del tutto evidente che – qualora (e solo se) i ventilati licenziamenti di giornalisti dovessero  verificarsi – l’ente che presiedo sarà titolato ad assumere tutti i provvedimenti utili a tutelare  l’occupazione in questo settore. Spiace in particolare l’improprio riferimento ai rapporti personali. Assicuro infine la disponibilità a  fornire ogni informazione del caso, con quella stessa trasparenza cui mi sono sempre attenuto nel  mio agire in questi anni di presidenza.


Il presidente del Consiglio provinciale Bruno Dorigatti


§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


4.1.2017 - Contributi pubblici a TrentinoTv. La Federazione nazionale della stampa: "Un regalo della Provincia a chi licenzia. Per Dorigatti conflitto d' interessi". Duro attacco della Fnsi alla legge provinciale per l'editoria che prevede contributi pubblici senza chiedere garanzie occupazionali (infatti Angeli ha già annunciato di tagliare tre dei suoi sei giornalisti). Franchi: "C'è materiale per la Corte dei Conti". - TESTO IN http://www.francoabruzzo.it/document.asp?DID=22366









 








 






Editore/proprietario/direttore: Francesco Abruzzo - via XXIV Maggio 1 - 20099 Sesto San Giovanni (MI) - telefono-fax 022484456 - cell. 3461454018
Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR) - Anno VII Copyright © 2003

Realizzazione ANT di Piccinno John Malcolm - antconsultant@gmail.com